PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Guber Banca debutta sul mercato dei conti deposito

Guber Banca debutta sul mercato dei conti deposito

Salva
Salva
Condividi
Francesca Conti
Francesca Conti

02 Ottobre 2018
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • I clienti avranno sicurezza della copertura fino a 100.000 euro garantita dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi

  • Nei prossimi mesi Guber Banca amplierà la sua offerta di servizi digitali con iniziative mirate alle Pmi

  • Per aprire il conto basta collegarsi al sito di Deposito102

Il conto Deposito102 è vincolato a medio-lungo termine e destinato a risparmiatori privati italiani. Il rendimento sarà basato su un tasso di interesse lordo su base annua fino al 2% per importi fino a 200.000 euro

Guber Banca sbarca sul mercato dei conti deposito con il lancio di Deposito102. Si tratta di un conto di deposito online vincolato a medio-lungo termine, destinato ai risparmiatori privati italiani. E’ il primo passo di Guber per avviare la propria operatività come banca dopo aver ottenuto dalla Banca centrale europea la licenza bancaria lo scorso marzo. A partire dall’8 ottobre, Deposito102 offrirà ai depositanti un’interessante opportunità di investimento dei propri risparmi, con un rendimento basato su un tasso di interesse lordo su base annua fino al 2% per importi compresi nel range tra 5.000 e 200.000 euro, vincolati da un minimo di 12 a un massimo di 60 mesi. Il cliente di Deposito102 godrà inoltre della sicurezza della copertura fino a 100.000 euro garantita dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi. Altre caratteristiche rilevanti del prodotto saranno l’imposta di bollo interamente a carico della banca e nessun costo di apertura.

Per aprire Deposito102 basterà collegarsi al sito www.deposito102.it, compilare il modulo on-line, inviare i documenti richiesti e predisporre il primo bonifico per l’attivazione del conto. Dopo aver ottenuto la licenza bancaria, Guber ha completato le operazioni di migrazione informatica che hanno permesso alla banca di sviluppare Deposito102. Nei prossimi mesi Guber Banca amplierà la sua offerta di servizi digitali con iniziative mirate alle Pmi, posizionandosi come banca specialistica, forte di 27 anni di esperienza nella gestione dei crediti deteriorati. Proprio la vocazione all’ottimizzazione dei processi e all’innovazione tecnologica, le consentiranno di sfruttare al meglio le opportunità del mercato digitale.

“Deposito102 è il primo step del progetto di sviluppo triennale, presentato al Regolatore, che dà inizio ad un nuovo capitolo nella storia di Guber”, ha dichiarato Francesco Guarneri, amministratore delegato di Guber Banca, in occasione della presentazione di Deposito102 presso la sede milanese di Microsoft. “Il settore creditizio – ha continuato Guarnieri – sta vivendo un processo irreversibile di disintermediazione caratterizzato da una crescente richiesta da parte delle aziende, anche di piccole dimensioni, di maggior efficienza e velocità nella gestione della credit policy”. Il manager ha sottolineato che, “forte di un modello consolidato di finanza di processo su cui fonda la propria attività, Guber Banca intende posizionarsi nel mercato italiano quale challenger bank specializzata in una gestione attiva e dinamica della credit policy, in grado di anticipare il problema degli insoluti per le aziende partendo da una accurata profilazione dei rischi commerciali”.

Guber, fondata nel 1991 da Francesco Guarneri e Gianluigi Bertini, si posiziona tra gli operatori leader nel settore del credit management in Italia con circa 9 miliardi di euro di crediti in gestione. Nell’aprile dello scorso anno, ai soci fondatori si è affiancato il fondo di private equity Värde Partners con una quota pari al 33,3%. Guber opera in tutta Italia con oltre 180 dipendenti e collaboratori, presidiando il territorio nazionale anche grazie ad un network di oltre 280 legali corrispondenti. Guber, specializzata nella gestione e recupero di portafogli di crediti non performing, sia chirografari che ipotecari, è attiva anche nelle macro aree dedicate all’acquisto diretto di crediti e ai servizi due diligence & advisory, anche in ambito real estate.

Francesca Conti
Francesca Conti
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Altri Prodotti Banche