Fundstore e Altroconsumo: la partnership vincente si rinnova

Livia Caivano
Livia Caivano
14.5.2018
Tempo di lettura: 3'
Gestione del portafoglio online in totale autonomia e sconto sul bollo di imposta: così gli associati scelgono di investire con Fundstore

Fundstore è il marketplace di Banca Ifigest

Altroconsumo è l'Associazione italiana dei consumatori

Oggi la collaborazione si rinnova per altri 5 anni

Inizia 5 anni fa la collaborazione tra Fundstore.it, il marketplace di Banca Ifigest e Altroconsumo, l'Associazione italiana dei consumatori, in grado di offrire on-line la più ampia gamma di OICR in Italia: ora, l'accordo è prorogato fino al 2023.

L'iniziativa nel quinquennio passato ha riscosso grande successo, avvicinando moltissimi associati al mondo dei fondi online. "La partnership con Altroconsumo è stata ed è fondamentale per una realtà come la nostra che si occupa di investimenti in fondi: i soci credono fortemente nell'associazione e nel prodotto che questa offre in fatto di beni e servizi, come in questo caso. Lavorare a braccetto con l'associazione italiana dei consumatori equivale ad avere un bollino di garanzia sul nostro operato” precisa Simone Calamai, Ceo di Fundstore.

Il rapporto è di interesse da entrambe le parti: per la prima volta infatti, Altroconsumo rinnova una convenzione con un partner terzo e questo proprio grazie all'alto livello di soddisfazione dei soci.
Agli oltre 370 mila soci di Altroconsumo, di cui almeno 25 mila abbonati di Altroconsumo Finanza la possibilità di operare su Fundstore con un importante vantaggio. Si parte dalla possibilità di sottoscrivere e detenere pacchetti di investimento in Oicr, Organismi di Investimento Collettivo di Risparmio, (fondi e SICAV) con un controvalore di giacenza media annua (il Portafoglio Medio Investito) uguale o superiore a 10 mila euro. A questa base si aggiunge poi il vero vantaggio di questa collaborazione: la possibilità di vedersi scontare l'imposta di bollo per l'intera durata dell'investimento in Fundstore, fino al valore di 1.000 euro a dossier. Si parla di uno sconto totale (pari allo 0,2%) per gli abbonati di Altroconsumo Finanza e di uno sconto invece parziale (dello 0,1%) per gli abbonati alle altre riviste di Altroconsumo Edizioni.

“Le condizioni sono sicuramente agevolate”, prosegue Calamai. “Fundstore si fa carico di un'imposta che soprattutto sui portafogli importanti, che tendono a mantenere l'investimento più sul lungo che sul breve termine, possono davvero fare la differenza e rappresentare un risparmio vero”. Neofiti dell'investimento online, sì, ma anche risparmiatori che trasferiscono il proprio portafoglio proprio in virtù di un risparmio significativo e della totale autonomia nella gestione della piattaforma, senza commissioni di sottoscrizione, switch e rimborso.
La gamma di investitori che si affaccia al mondo Fundstore, prosegue il Ceo, è comunque molto variegata: “Parliamo di portafogli medi del valore di 65 mila euro ma lo scenario è davvero variegato: si passa dal piccolo risparmiatore che investe cifre di poco superiori ai 10 mila euro, a quelli che superano il milione”.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti