Unicredit, sospesa l'offerta per Commerzbank

Livia Caivano
Livia Caivano
25.6.2019
Tempo di lettura: 2'
A maggio voci di stampa avevano parlato di un ipotetico interesse di Unicredit a espandersi in Germania, fondendosi con Commerzbank. Dopo il fallimento con le trattative con Deutsche Bank, però, la banca tedesca avrebbe fatto un passo indietro

Unicredit in Germania possiede già HypoVereinsbank (UniCredit Bank AG)

Ha una capitalizzazione di circa 24 miliardi di euro

Commerzbank è invece capitalizzata per 8 miliardi

Le negoziazioni tra UniCredit e Commerzbank vengono sospese: dopo il fallimento dei colloqui per la fusione con Deutsche Bank la banca tedesca non vuole impegnarsi in negoziazioni troppo presto. A riportarlo, è l'agenzia di stampa Reuters.

Risalgono allo scorso maggio le voci secondo cui l'istituto guidato da Jean Pierre Mustier avrebbe spinto l'acceleratore sui preparativi per una potenziale offerta su Commerzbank. Affiancandosi a Lazard, al suo banchiere Joerg Asmussen, ex vice ministro delle Finanze tedesco, e a JPMorgan, i piani di Unicredit erano di rafforzarsi per poter allentare i rapporti con il mercato domestico, scrive Reuters. Da tempo UniCredit sarebbe infatti interessata a espandersi in territorio tedesco per ridurre la propria esposizione sull'Italia, come riferito da diverse fonti.

Le ambizioni di Mustier finiscono però in stand-by: secondo quanto riportato, Commerzbank avrebbe chiesto “un attimo di respiro” e non si dice pronta a negoziare un'altra operazione subito, “ha bisogno di tempo per pensare a come impostare al meglio le cose”.

Non è del tutto escluso che l'accordo possa ripartire dopo l'estate, ma molto dipende da quando la banca tedesca sarà pronta a riaprire il tavolo del confronto.

Nessun commento da parte di UniCredit o Commerzbank.

Il piano Unicredit - Commerzbank


L'idea, sempre secondo quanto ripotano le fonti citate da Reuters, sarebbe di fondere Hvb e alcune sue attività del Centro-Europa con Commerzbank, separando il business italiano. La società che ne deriverebbe sarebbe quotata a Francoforte, mentre UniCredit manterrebbe quotazione e quartier generale a Milano.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti