I prossimi 10 anni dell'asset management secondo CFA

Livia Caivano
Livia Caivano
13.6.2018
Tempo di lettura: 3'
Consolidamento dell'industria e gestione dei costi, al centro del dibattito sulle performance dell'industria. Non solo per gli operatori europei, colpiti dal meteorite Mifid II, ma per tutta l'industria globale
Il CFA Institute, l'associazione senza scopo di lucro dei professionisti degli investimenti, si interroga sul futuro dell'industria dell'asset management. In un report di recente pubblicazione, si parte dall'analisi del contesto economico di oggi per arrivare a prevedere gli scenari dei prossimi 10 anni.

Trend di cambiamento


“Investment Firm of the future”attinge ai dati e alle informazioni fornite da oltre 150 mila professionisti, soci a livello globale dell'istituto. Lo studio analizza i macro temi che ne influenzeranno l'evoluzione del mondo dell'asset management.

1)Effetto Fintech

Nuove tecnologie e nuovi business model, per una profonda trasformazione del settore.

2)Diversi mondi

Il modo di interfacciarsi con la società e i clienti varia in funzione di posizione geografica, età anagrafica e gruppi sociali, con importanti ripercussioni su utilizzo e preferenze per i servizi finanziari.

3)Tassi più bassi e più a lungo

I tassi d'interesse rimarranno bassi, crescita sarà minore rispetto alle aspettative e l'instabilità politica aumenterà.

4)Capitalizzare il cliente

L'industria finanziaria diventa più professionale, etica e ‘clientocentrica'.

Diversi scenari, diversi modelli organizzativi


Il Network di CFA detta le linee guida per il settore finanziario in fatto di deontologia, formazione ed eccellenza professionale. Questo, secondo loro, l'impatto degli scenari futuri sulle diverse aree del management.

  • Modello di business


Margini e crescita saranno in futuro più limitati degli anni passati, a causa della pressione sulle fee e al conseguente spostamento dei clienti verso prodotti con costi più bassi. La regolamentazione avrà un ruolo sempre più importante e la differenziazione geografica creerà costi aggiuntivi.

Gli asset manager possono contrastare il fenomeno accettando margini inferiorioppure riducendo i costi e inoltrarsi sulla via del consolidamento.

Product e marketing innovation continueranno ad essere fattori di successo. Le organizzazioni più grandi potranno sfruttare le forti economie di scala da un lato, e dall'altro potranno fare leva sul loro brand. Sempre più importante saranno l'attenzione all'etica e la comunicazione. La professionalità diventerà un fattore differenziante: mettere gli investitori al centro dell'azienda sarà un beneficio non solo per la società ma anche per il business stesso.

  • Modello operativo


La tecnologia sino ad oggi è stata molto utile all'industria, ma non ha ancora rivelato il suo potenziale di game changer. Sarà un driver di crescita in particolare per quanto riguarda la gestione dei dati e degli analytics, per i processi d'investimento e per la gestione della relazione con il cliente.

  • I talenti


Continuerà la competizione per avere i migliori talenti. A causa della già citata pressione sui costi e dell'implementazione dell'uso della tecnologia, sarà necessario ottenere di più, da meno risorse. Verrà dato maggior peso al riconoscimento degli obiettivi individuali.

  • Modello di investimento


Cresceranno i mandati con obiettivi di tipo outcome e le soluzioni rispetto ai mandati a benchmark: gli investitori guarderanno sempre più ai loro obiettivi, rispetto alle extra performance di un benchmark, gli asset manager si sono focalizzati troppo sull'alpha.

  • Modello di distribuzione


Dovrà migliorare il modo in cui le società interagiscono con i clienti. I sistemi tecnologici dovranno abbastanza user friendly da fornire soluzioni sofisticate ai clienti finali, ma facilmente gestibili e comprensibili. L'uso dei dati personali e della tecnologia consentirà di indirizzare al meglio il messaggio al cliente giusto, creando anche una maggior empatia. L'utilizzo in questo ambito della tecnologia richiederà infrastrutture che consentano una comunicazione affidabile e sicura, il blockchain potrebbe venire in aiuto, nel contempo gli aspetti di cyber security diverranno sempre più importanti.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti