PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

Bernini a 8,9 milioni, ancora record da Sotheby’s

Bernini a 8,9 milioni, ancora record da Sotheby’s

Salva
Salva
Condividi
Teresa Scarale
Teresa Scarale

30 Gennaio 2021
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva

Protagonista della Hester Diamond, una delle più importanti collezioni private di arte rinascimentale e barocca al mondo, “Autunno” di Pietro e Gian Lorenzo Bernini ha illuminato la vendita di Sotheby’s dedicata alla collezionista newyorkese

Anche se non è più fra gli abitanti di questa terra, il brio della mecenate, collezionista e mercante Hester Diamond fa ancora rumore. O meglio, record. Quello della magnifica statua Autunno (1616), di Gian Lorenzo Bernini con suo padre Pietro: 8,9 milioni di dollari. La cifra, seppur al di sotto delle previsioni, stabilisce il record personale per l’artista. L’ultimo risaliva al 2002: 3,2 milioni di dollari per il bozzetto della terracotta Il Moro. Autunno è una delle pochissime sculture realizzate a quattro mani dal duo ancora in mani private. Ottimo anche il risultato di un Dosso Dossi (al secolo Giovanni di Niccolò de Lutero): il suo I giochi siciliani e la peste di Pergamea ha incassato 6,2 milioni di dollari, più che raddoppiando lasuastima iniziale.

Un totale di 26,7 milioni di dollari per la collezione. I lotti in vendita erano 49, 11 sono rimasti invenduti: molto probabilmente saranno donati a musei, stando alle parole del figlio di Hester ed esecutore testamentario David Diamond.

La figura di Hester Diamond fu peculiare, come scrive Wanda Rotelli su queste pagine. Collezionista già affermata di arte moderna e contemporanea, fece una scelta rivoluzionaria quando decise di vendere il suo tesoro per costruirne un altro: quello dei maestri del Rinascimento.

La vendita suggella l’eccezionale Old Master Week d Sotheby’s New York, già incoronata dal record di Sandro Botticelli. E apre una riflessione: nei tempi bui è il classico che rifulge e dà sicurezza. Come fu per Hester Diamond, che iniziò a maturare la scelta alla prematura morte del marito, nel 1982.

Courtesy Sotheby's
Francesco de’ Franceschi, San Geronimo in un bosco con un leone, XV secolo. Courtesy Sotheby's
Teresa Scarale
Teresa Scarale
caporedattore
Condividi l'articolo
Se non vuoi mancare aggiornamenti importanti per te, registrati e segui gli argomenti che ti interessano.
ALTRI ARTICOLI SU "Opere d’Arte"
ALTRI ARTICOLI SU "Aste"
ALTRI ARTICOLI SU "Sotheby’s"