PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Risparmio italiano, nuovo record di masse nel 2019

Risparmio italiano, nuovo record di masse nel 2019

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

18 Febbraio 2020
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva

Nuovo record per il risparmio italiano nell’ultimo trimestre 2019. La consueta fotografia della mappa trimestrale di Assogestioni

Nell’ultimo trimestre del 2019, l’industria del risparmio gestito ha registrato 17,7 miliardi di euro di sottoscrizioni nette. Fra queste, 7,3 miliardi sono stati raccolti dalle gestioni collettive e 10,3 miliardi sono entrati nelle gestioni di portafoglio.

Da inizio anno il sistema ha totalizzato flussi in ingresso per 76,7 mld. Il patrimonio gestito ammonta complessivamente a 2.306 mld e raggiunge un nuovo massimo storico. Sono investiti nelle gestioni collettive 1.135 mld, pari al 49% degli aum, mentre la quota rimanente è impiegata nelle gestioni di portafoglio (1.171 miliardi).

I I fondi aperti registrano 5,1 miliardi di raccolta nel quarto trimestre 2019 sotto la spinta dei fondi di lungo termine (+8,5 miliardi). Nel periodo di rilevazione, i risparmiatori italiani hanno indirizzato le proprie preferenze verso i prodotti obbligazionari (+5,2 miliardi), gli azionari (+3,2 miliardi) e i bilanciati (+2 miliardi).

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Risparmio Gestito Assogestioni Italia
ALTRI ARTICOLI SU "Risparmio Gestito"
ALTRI ARTICOLI SU "Assogestioni"
ALTRI ARTICOLI SU "Italia"