PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

Ricchezza, l’Asia è la regina indiscussa

Ricchezza, l’Asia è la regina indiscussa

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

28 Aprile 2020
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • Le europee hanno avuto un tracollo negli ultimi 10 anni. Queste sono infatti passate dal dominare la classifica a doverla guardare dal basso

  • Il Covid-19 per il momento non sta ancora colpendo lo stile di vita, soprattutto dei più ricchi e nelle città più costose. L’incognita rimane alta

Le città asiatiche non hanno rivali. Sono le più costose in assoluto per viverci. Al primo posto nella classifica 2020 abbiamo: Singapore, Hong Kong e Osaka

Singapore, Hong Kong e Osaka sono le città con il costo della vita più alto. A dirlo è la ricerca fatta da Visual Capitalist che ha analizzato 133 città in tutto il mondo, con riferimento al 2020.

A livello globale il costo della via è diminuito in media del 4% nell’ultimo anno. le località con lo stile di vita più costoso sono divise tra l’Europa e l’Asia. Le prime due posizioni sono ormai occupate stabilmente da Singapore e Hong Kong. La movimentazione lungo la classifica la si ha dalla quarta posizione in giù. E dunque abbiamo al terzo posto Osaka, che guadagna quattro posizioni. La città è un’importante centro finanziario e hub per le start-up, con costi immobiliare relativamente bassi rispetto a Singapore e Hong Kong. Al quarto posto si posiziona invece un’americana, New York, che avanza di ben tre posizioni. Male invece Parigi che perde quattro posizioni e Ginevra che finisce decima, perdendo cinque posizioni. Ma questo calo lo si può meglio contestualizzare se si osserva l’intero continente europeo. 10 anni fa in vetta alla classifica spuntavano: Parigi, Zurigo e Ginevra. Oggi è l’Asia a farla da padrona. Allo stesso modo 31 delle 37 città europee hanno visto un calo del costo della vita complessivo, a causa della perdita di valore dell’Euro rispetto alle valute locali e al dollaro. Infine nella Top 10 delle città con lo stile di vita più caro si trovano anche Los Angeles, Tel Aviv e Tokyo.

Ma accanto alle città che hanno uno stile di vita più costoso e dove la percentuale di paperoni è molto concentrata, ci sono anche quelle “più economiche”. E anche in questo caso il protagonista è l’Asia. La parte meridionale ospita infatti diverse città molto economiche come Nuova Delhi, Bangalore e Chennal (in India). Queste c’è però da dire che sono le più “ricche” tra le povere. Accanto alle città dell’India si trovano dunque Damasco, Buenos Aires, Caracas e diverse città in Kazakistan.

Focus Covid-19

Il report stima che la pandemia globale sia costata all’economia mondiale fino a due mila miliardi di dollari nel 2020. I governi stanno tentando di rilanciare l’economia e molti sono preoccupati per come poter affrontare l’emergenza. Per il momento questo non ha impattato direttamente sullo standard di vita e sulla classifica delle città più costose, ma l’anno prossimo nel 2021 la geografia economica e anche una possibile classifica potrebbe avere dei cambiamenti inaspettati.

Fonte:VisualCapilist

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU:Outlook e PrevisioniEuropa