PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

M&A, nel Regno Unito operazioni in calo del 78%

M&A, nel Regno Unito operazioni in calo del 78%

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

27 Marzo 2020
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • Il settore dei financial services nel Regno Unito ha registrato una crescita delle transazioni dell’1,9%

  • Le operazioni di M&A rappresentano il 70,4% del totale, seguite da venture capital e private equity

  • Le cinque principali operazioni di M&A portate a termine nel quarto trimestre del 2019 hanno raggiunto il 92,6% del valore complessivo delle operazioni dei tre mesi analizzati

Nel quarto trimestre del 2019 nel Regno Unito sono state realizzate operazioni di M&A per un valore di 6,5 miliardi di dollari. Un dato in calo del 78% rispetto al trimestre precedente. Lo rivela GlobalData

Una chiusura d’anno non positiva per le operazioni di M&A nel Regno Unito. Secondo i dati di GlobalData, nel quarto trimestre del 2019 sono state realizzate operazioni di fusione e acquisizione nel settore dei servizi finanziari per un valore di 6,5 miliardi di dollari. Un dato in calo del 78% rispetto al trimestre precedente e del  41,3% rispetto alla media degli ultimi quattro trimestri, pari a 11,14 miliardi di dollari.

Cresce il settore dei servizi finanziari

Nel complesso il settore dei financial services del Paese ha registrato una crescita delle transazioni dell’1,9%, con 108 operazioni annunciate per un valore di 8,13 miliardi. In questo contesto, le operazioni di fusione e acquisizione rappresentano il 70,4% del totale. Seguono le operazioni di venture capital e quelle di private equity, che rappresentano rispettivamente il 22,2% e il 7,4% con un totale di operazioni per 1,3 miliardi e 276,43 milioni di dollari.

L’Uk detiene l’8,7% delle operazioni globali di M&A

A livello globale il valore delle operazioni di M&A nell’ultimo trimestre dello scorso anno ammontava a 74,9 miliardi di dollari, di cui il Regno Unito detiene una quota dell’8,7%. Per quanto riguarda invece le attività commerciali, il Regno Unito ha registrato un totale di 76 operazioni, in aumento del 13,4% rispetto al trimestre precedente e del 2,7% rispetto alla media degli ultimi quattro trimestri.

Le cinque principali operazioni di M&A

Le cinque principali operazioni di M&A nel Regno Unito hanno raccolto il 92,6% del valore complessivo del trimestre con 6,6 miliardi di dollari. Tra queste, ricordiamo l’acquisizione di Reassure Group da parte di Phoenix Group Holdings per 4,27 miliardi di dollari, l’acquisizione di Ebury Partners da parte di Banco Santander per 452,66 milioni, la transazione patrimoniale di 643,77 milioni con Barclays wealth and investment management di Rathbone investment management, l’acquisizione di Infrared capital partners da parte di Sun Life Financial per 334,45 milioni, e l’acquisizione per 358,84 milioni di Prepaid Financial Services a opera di Eml Payments.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Outlook e Previsioni