PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

La lotteria dei bond: un’obbligazione per diventare milionari

La lotteria dei bond: un’obbligazione per diventare milionari

Salva
Salva
Condividi
Francesca Conti
Francesca Conti

29 Agosto 2019
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • I premium bond Uk, invece di pagare una cedola fissa, raggruppano gli interessi maturati dagli investitori e una volta al mese li danno in premio a un gruppo di individui estratti a sorte

  • Ogni obbligazione ha “ogni mese una probabilità singola e diversa” per ogni titolo di incassare la vincita

  • Sempre in Uk acquistare un’obbligazione ‘premio’ è semplice: si può fare online, per telefono o per posta tramite assegno

Premium bond o obbligazioni bonus: acquistare un titolo di Stato e vincere alla lotteria. È il principio alla base di strumenti obbligazionari già presenti in Paesi come Regno Unito e Irlanda, pronti a sbarcare anche in Pakistan e nelle Filippine

Mercati finanziari e lotteria. Due mondi inconciliabili? Non è proprio così. Il Tesoro filippino e quello pakistano stanno pensando di lanciare delle obbligazioni che permettono letteralmente di vincere premi in denaro. Non un’idea originale, visto che strumenti simili esistono già in altri paesi come Nuova Zelanda, Irlanda e Regno Unito dove vengono chiamati “bond premium”, “obbligazioni bonus” o “bonus bond”. In questi paesi è normale vedere nonni o zii regalare obbligazioni statali ai propri nipoti, magari per Natale. Ma come sono? E come funzionano?

Si tratta di uno strumento di risparmio sostenuto da obbligazioni governative. In cambio del suo investimento – come i bond tradizionali – il titolare riceve degli interessi periodici. Ma soprattutto partecipa ogni mese a una sorta di lotteria finanziaria, che mette in palio importi significativi. Un mezzo usato ormai da diversi Stati per incentivare i risparmiatori nazionali.

Come funzionano?

Per spiegare il meccanismo di queste obbligazioni è utile prendere ad esempio gli strumenti del Regno Unito, presenti sul mercato ormai da giugno 1957. Le obbligazioni premium Uk invece di pagare una cedola fissa, raggruppano gli interessi maturati dagli investitori. Una volta al mese una selezione fortunata di obbligazionisti, estratta a sorte, riceve in premio gli interessi maturati collettivamente.

Quindi, mentre a differenza della lotteria la tua puntata iniziale non è mai a rischio, se non vinci niente il valore della tua obbligazione dipenderà dalle normali condizioni di mercato. Potrai decidere infatti in qualsiasi momento di vedere il tuo bond ad altri investitori. Ogni obbligazione ha “ogni mese una probabilità singola e diversa” per ogni titolo di incassare la vincita, spiega la National Savings and Investments (NS&I), cassa di risparmio del Regno Unito che emette e gestisce lo scambio degli strumenti.

Dove acquistarli

Sempre nel Regno Unito, acquistare un’obbligazione premium è semplice: si può fare online, per telefono o per posta tramite assegno. Fino allo scorso 21 agosto, regalare un bond premium a minori di 16 anni era una prerogativa di genitori e tutori legali. Oggi possono farlo anche zii, padrini e amici di famiglia.

“Questo incoraggerà una cultura del risparmio, dando ai giovani una base per quando essi stessi inizieranno a risparmiare per il futuro”, ha commentato John Glen, segretario economico presso il Ministero del Tesoro Uk.

Il meccanismo varia leggermente a seconda dei diversi paesi. Il jackpot è però sempre attraente: in Irlanda, per esempio, due volte l’anno viene assegnato un importo di 1 milione di euro e quasi ogni settimana un fortunato investitore riceve 50.000 euro. Le vincite più frequenti variano dai 50 ai 1.000 euro. Nel corso dell’ultimo esercizio finanziario, il NS&I ha versato oltre 1 miliardo di sterline in oltre 37 milioni di premi.

Francesca Conti
Francesca Conti
Condividi l'articolo
Se non vuoi mancare aggiornamenti importanti per te, registrati e segui gli argomenti che ti interessano.
ALTRI ARTICOLI SU "Altri Prodotti"
ALTRI ARTICOLI SU "Obbligazionari Governativi"
ALTRI ARTICOLI SU "Obbligazionari Breve Termine"