PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Gli Etf di HanEtf approdano sul Cboe Europe

Gli Etf di HanEtf approdano sul Cboe Europe

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

02 Maggio 2019
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • Tra i 5 Etf ammessi alle negoziazioni, ci sono i 3 strumenti in partnership con Gins Global Index Fund, un Etf specializzato sul Kuwait e un Etf che si concentra sulle società collegate a internet e e-commerce negli Emergenti

  • Nel 2019 HanEtf “amplierà notevolmente la gamma degli Etf disponibili su Cboe Europe e altre piattaforme europee di punta”, spiega il ceo della società Nik Bienkowski

Cinque Etf di HanEtf sono stati ammessi agli scambi su Cboe Europe, il più grande mercato di scambi in Europa per negoziazioni

Gli Etf di HanEtf sono stati ammessi agli scambi su Cboe Europe. Lo riferisce una nota, spiegando che i clienti di Cboe potranno ora scambiare i 5 Etf attualmente presenti nella gamma di HanEtf, ovvero:

  1. I 3 Etf in partnership con Gins Global Index Fund (Han-Gins)
  2. l’unico Etf specializzato sul Kuwait disponibile in Europa (Kmefic)
  3. Emqq, che si concentra sulle aziende leader di internet e dell’e-commerce nei mercati emergenti.

Cboe Europe Equities è il più grande mercato di scambi in Europa sia per valore delle negoziazioni sia per valore delle transizioni, con oltre 6.000 titoli in 18 mercati europei, su una piattaforma e sotto un unico regolamento.

“Siamo sempre alla ricerca di nuove opportunità per migliorare l’accesso ai mercati sia per gli investitori sia per coloro che promuovono Etf e l’aggiunta dei prodotti di HanEtf su Cboe dà ai clienti istituzionali di tutta Europa più possibilità di scelta per scambiare i fondi di HanEtf”, ha commentato Nik Bienkowski, co-fondatore e co-ceo di HanEtf.

“Grazie ai dialoghi in corso con potenziali emittenti di Etf in tutto il mondo, nel corso del 2019 HanEtf amplierà notevolmente la gamma degli Etf disponibili su Cboe Europe e altre piattaforme europee di punta”, ha concluso il ceo.

“Dopo aver fatto la storia a settembre 2018 con il lancio di Emqq, il primo Etf conforme alla normativa Ucits a essere lanciato grazie ad una piattaforma white label – sottolinea la società – HanEtf ha continuato ad ampliare la gamma dei suoi fondi di pari passo all’estensione delle sue capacità in termini di distribuzione, liquidità e mercati dei capitali”.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Altri Prodotti ETF Azionari Europa
ALTRI ARTICOLI SU "Altri Prodotti"
ALTRI ARTICOLI SU "ETF"
ALTRI ARTICOLI SU "Azionari Europa"