PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Novembre è stato il mese degli Etp

Novembre è stato il mese degli Etp

Salva
Salva
Condividi
Francesca Conti
Francesca Conti

20 Dicembre 2018
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • I flussi del reddito fisso sono stati pari a 18,7 miliardi di dollari

  • L’azionario europeo ha registrato deflussi per 2,3 miliardi di dollari, mentre quello Usa i 19 miliardi

Nel mese, secondo i dati del BlackRock Etp Landscape, la raccolta globale di questi strumenti è stata pari a 56,5 miliardi di dollari, il valore più alto da gennaio. I flussi da inizio anno ammontano a 447,5 miliardi di dollari

Novembre è stato il mese degli Etp. Nel mese, infatti, la raccolta globale di questi strumenti è stata pari a 56,5 miliardi di dollari. Il trend positivo è stato spunto dall’impulso del reddito fisso e dall’interesse per i diversi segmenti dell’azionario, ad eccezione di quello europeo. I dati emergono dal BlackRock Etp Landscape che illustra l’andamento globale del mercato di questi strumenti. I flussi da inizio anno ammontano a 447,5 miliardi di dollari, un ritmo inferiore ai livelli dell’anno scorso, quando da gennaio a novembre si registrava un flusso di 594,1 miliardi.

Reddito fisso

I flussi del reddito fisso sono stati pari a 18,7 miliardi di dollari: si tratta della migliore raccolta mensile da giugno 2017, guidati dai fondi governativi statunitensi per 9,1 miliardi di dollari, unitamente ad una diversificazione tra altre categorie di fondi in un contesto di irrigidimento delle condizioni finanziarie, tra tassi di interesse più elevati, apprezzamento del dollaro e maggiore volatilità dei mercati azionari.

Azionario

I flussi sull’azionario statunitense hanno raggiunto i 19 miliardi di dollari, quasi cinque volte il dato di ottobre, sulla scia dei solidi risultati delle società statunitensi e di una forte crescita economica domestica. L’azionario dei mercati emergenti invece ha registrato un secondo mese di consistenti afflussi, pari a 10,3 miliardi di dollari, suddivisi tra fondi Broad Multi-Country e fondi Single-Country, quest’ultimi guidati dall’azionario cinese con 2,4 miliardi di dollari alla luce dell’accordo per il rinvio dei dazi Usa di 90 giorni.

L’azionario europeo ha registrato deflussi per 2,3 miliardi di dollari, registrando il nono mese negativo consecutivo, sullo sfondo di una crescita degli utili relativamente modesta, di un debole slancio economico e dell’incertezza politica.

Gli Etp

Gli Etp sono uno strumento finanziario che segue l’andamento di un paniere di titoli sottostanti. Nella selezione di questi asset sono presenti titoli azionari, materie prime o valute, in sostanza tutto ciò che può essere quotato in Borsa. Acronimo di Exchange Traded Product, gli Etp sono prodotti nati con il preciso scopo di racchiudere le varie possibilità di trading e poter operare sul mercato in modo alternativo. Questo tipo di prodotto finanziario permette al trader di replicare in modo passivo le prestazioni che un determinato gruppo di investimenti ha sul mercato azionario nel momento in cui si sta operando.

I tipi di Etp più importanti sono principalmente tre. Si tratta degli Etf (Exchange Traded Funds) basati su un asset finanziario o un insieme di asset come, ad esempio, un indice. Gli Etn (Exchange Traded Notes) sono una forma di titoli di debito agganciato a un indice come sottostante. Etc o Exchange Traded Commodities, simile agli Etn, che segue un insieme specifico di materie prime.

Francesca Conti
Francesca Conti
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Altri Prodotti BlackRock ETF
ALTRI ARTICOLI SU "Altri Prodotti"
ALTRI ARTICOLI SU "BlackRock"
ALTRI ARTICOLI SU "ETF"