PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Il gruppo Credem acquisisce il 20% di Blue Eye solutions

Il gruppo Credem acquisisce il 20% di Blue Eye solutions

Salva
Salva
Condividi
Rita Annunziata
Rita Annunziata

09 Gennaio 2019
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • Il gruppo Credem punta a investimenti tecnologici per fornire ai propri clienti servizi innovativi

  • Il direttore generale di Credemtel, Paolo Zavatti: “vogliamo essere protagonisti del processo di trasformazione digitale”

Credemtel, società del Gruppo Credem attiva nell’offerta di servizi digitali a imprese e Pubblica Amministrazione, ingloba software di workflow management nelle proprie soluzioni di gestione documentali per oltre 4000 aziende clienti

Il gruppo Credem punta ancora sull’innovazione tecnologica. Credemtel, società del Gruppo Credem attiva nell’offerta di servizi digitali a imprese e Pubblica Amministrazione, ha acquisito infatti il 20% di Blue Eye solutions, pmi innovativa specializzata nello sviluppo di soluzioni software per la gestione elettronica di documenti e dei processi aziendali. Questa operazione rispecchia la strategia del Gruppo Credem di puntare a investimenti tecnologici, per fornire ai propri clienti dei servizi sempre più all’avanguardia.

A fine settembre 2018, di fatto, la società ha registrato un fatturato in crescita del 16% a/a nei servizi di gestione elettronica documentale. Inoltre, nel 2018 Credemtel ha raggiunto oltre 1.000 nuovi clienti, grazie anche a soluzioni di Fatturazione Elettronica B2B. L’acquisizione di Blue Eye solutions ha una valenza strategica legata non soltanto alle riconosciute competenze tecniche di quest’ultima, ma anche a un’innovativa soluzione di workflow, elemento indispensabile per la governance dei processi digitali. Una novità non indifferente per le oltre 4000 aziende clienti di Credemtel. Quest’ultima, infatti, potrà inglobare software di workflow management nelle proprie soluzioni di gestione documentali.

Foto di Paolo Zavatti
Paolo Zavatti, direttore generale di Credemtel

“Anche le PMI, in un contesto di grande spinta all’innovazione, stanno sviluppando la necessità di gestire digitalmente buona parte dei propri processi”, ha dichiarato Paolo Zavatti, direttore generale di Credemtel. “Da oltre 15 anni siamo leader nel settore della gestione documentale ed intendiamo quindi essere protagonisti di questo processo di trasformazione digitale ponendoci come obiettivo l’accelerazione dell’innovazione delle aziende italiane”, ha concluso Zavatti.

Le società

Credemtel, società del Gruppo Credem, è attiva dal 1989 nell’offerta di servizi telematici e gestione documentale ad aziende, banche e Pubblica Amministrazione. Nata per essere l’antenna digitale del Gruppo, nel corso degli anni l’azienda è cresciuta fino a estendere la propria proposta all’intero mercato. Oggi rappresenta uno dei principali player dei servizi di Corporate Banking Interbancario e di Gestione Elettronica Documentale. E’ guidata dal direttore generale Paolo Zavatti.

Blue Eye Solutions è una pmi innovativa che dal 2005 sostiene le imprese nell’ambito del document e process management, fornendo soluzioni informatiche e servizi di gestione documentale all’avanguardia. Lo dimostrano le Certificazioni IBM Filenet, LifeCycle e Kofax, ISO 9001:2015.

Rita Annunziata
Rita Annunziata
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Digital Transformation Credem