PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Come la blockchain sta influenzando la finanza

Come la blockchain sta influenzando la finanza

Salva
Salva
Condividi
Giorgia Pacione Di Bello
Giorgia Pacione Di Bello

03 Maggio 2019
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • La gestione dei pagamenti, dei dati, dei documenti finanziari e lo sviluppo della supply chain finance sono alcune applicazioni delle blockchain e del distributed ledger

  • L’Italia sta sviluppando attraverso l’Abi e il settore assicurativo diversi progetti innovativi che hanno ad oggetto la blockchain e altre innovazioni

Le nuove tecnologie stanno entrando sempre di più all’interno del settore finanziario e del mercato assicurativo. Proprio per questo le banche e le assicurazioni hanno iniziato ad innovare

La blockchain e distributed ledger stanno rosicchiando spazio all’interno del mondo della finanza e delle assicurazioni. Ma in che modo impattano nel settore, e come vengono usate?

Secondo l’Osservatorio del Politecnico di Milano, nel corso del tempo, ci sono state diverse innovazioni.

La gestione dei pagamenti. Si sono sviluppati progetti per la riconciliazione di pagamenti interbancari o per la creazione di diversi servizi per semplificare i trasferimenti di denaro;
La gestione dei dati e dei documenti finanziari. Negli anni si sono sviluppate iniziative per sfruttare le nove tecnologie per adempiere agli obblighi di compliance;
Supply chain finance. Nell’ultimo anno si sono sviluppati una serie di nuovi progetti che hanno come focus la creazione di una interconnessione digitale tra tutte le banche (we.trade)
La gestione delle identità attraverso processi che hanno l’obiettivo di semplificare i flussi e renderli più sicuri
La tracciabilità delle informazioni attraverso la blockchain.

Nuove tecnologie: banche e assicurazioni

In Italia, l’Associazione bancaria italiana ha dato il via a “Spunta interbancaria” tra 14 istituti di credito. Il progetto ha l’obiettivo di sviluppare e applicare la tecnologia distributed ledger ai processi interbancari per migliorare la trasparenza e lo scambio di informazione tra le varie banche.
Anche il mondo assicurativo italiano sta iniziando ad affacciarsi all’uso di queste nuove tecnologie. L’Osservatorio evidenzia come UnipolSAI e Generali hanno iniziato a sviluppare l’iniziativa “blockhain insurance industry initiative”. Axa con il lancio di Fizzy, polizza che sfrutta Ethereum e gli smart contract, ha fatto passi avanti nella tecnologia distributed ledger.

Giorgia Pacione Di Bello
Giorgia Pacione Di Bello
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Blockchain Italia