PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Assicurazioni Generali, completata l’acquisizione di Seguradoras Unidas e AdvanceCare

Assicurazioni Generali, completata l’acquisizione di Seguradoras Unidas e AdvanceCare

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

08 Gennaio 2020
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva

Pedro Carvalho sarà il ceo delle compagnie di Generali in Portogallo, a diretto riporto di Jaime Anchústegui, ceo International di Generali

Assicurazioni Generali ha completato l’acquisizione in Portogallo del 100% della compagnia Seguradoras Unidas e della società di servizi AdvanceCare da Calm Eagle Holdings Sarl e Calm Eagle Parent Holdings II Sarl, detenute a maggioranza da fondi di investimento gestiti da alcune controllate di Apollo Global Management, Inc.

 

Il gruppo ha ricevuto le approvazioni di tutti gli organi regolamentari e delle autorità per la concorrenza e ha così perfezionato l’operazione annunciata lo scorso 18 luglio 2019. Pedro Carvalho sarà il ceo delle compagnie di Generali in Portogallo (Generali Vida, Generali Seguros, Seguradoras Unidas), a diretto riporto di Jaime Anchústegui, ceo International di Generali. Carvalho entra in Generali dopo una significativa esperienza in ruoli manageriali nel settore assicurativo.

Mercado Libre

Generali, attraverso la controllata argentina La Caja, lo scorso dicembre ha chiuso un accordo di distribuzione in Argentina con Mercado Libre, il più grande operatore di e-commerce in Sudamerica, per distribuire assicurazioni danni.

L’iniziativa, ha spiegato a suo tempo una nota, rappresenta un ulteriore passo nella partnership di Generali con Mercado Libre, nata nel 2011 e caratterizzata dallo sviluppo di format innovativi e di grande successo per i clienti.

In particolare, i clienti di Mercado Libre potranno effettuare preventivi e sottoscrivere polizze auto e casa di LaCaja, accedendo alla piattaforma digitale di Mercado Libre. Lo sviluppo di questa soluzione si aggiunge agli altri canali della compagnia assicurativa come l’app mobile, il sito web, l’assistenza telefonica diretta, le 64 agenzie fisiche diffuse sul territorio ed i numerosi accordi di distribuzione già in essere.

Jaime Anchústegui, ceo international di Generali, ha affermato: “L’iniziativa rientra nell’ambito della nuova strategia del gruppo Generali di sviluppare innovativi modelli distributivi B2B2C, aprendo nuovi canali di contatto per i clienti”.

“L’accordo con Mercado Libre permette inoltre di rafforzare il percorso di trasformazione digitale della compagnia, diventando la prima del mercato a sperimentare questo nuovo canale”, conclude Anchústegui.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Private Insurance Gruppo Generali