PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Trust, beni sequestrabili per motivi simulatori

Trust, beni sequestrabili per motivi simulatori

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

09 Aprile 2020
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • Nel caso di specie si era costituito un trust che aveva come obiettivo quello di evitare il sequestro dei beni al suo interno

  • Lo stesso trustee aveva lamentato il fatto che i beni al suo interno fossero ancora di proprietà di chi aveva creato il trust

La Cassazione ha deciso in ultima istanza come anche i beni all’interno di un trust possono essere sequestrati se l’istituto giuridico non è usata secondo la legge

I beni dentro un trust sono sequestrabili se ci sono elementi presentivi a favore del fatto che lo strumento fiscale sia stata costituito per motivi simulatori. A deciderlo è stata la Corte di cassazione con la sentenza n.7442 del 25 febbraio 2020. Nel caso di specie la cassazione ha dunque deciso che dato che i beni nel trust erano rimasti nella piena disponibilità dell’imputato, sono sequestrabili.

Il trustee aveva dichiarato come oltre questa situazione, non era entrato in possesso neppure delle chiavi di accesso ai fabbricati.

Il trust aveva dunque una natura familiare e non si era stata prodotta alcuna effettiva modificazione degli assetti patrimoniali.  A peggiorare la situazione c’è inoltre il fatto che i beneficiari del trust stesso e dei relativi redditi, erano i nipoti di uno dei disponenti. E la costituzione del trust era avvenuta contestualmente all’inizio di un procedimento penale a carico di quest’ultimo. Per questi motivi in prima istanza il Tribunale di Bari, riconosce la natura simulata e virtuale del trust, che aveva come unica finalità quella di impedire che i beni potessero essere aggrediti.

La Cassazione in ultima istanza ha confermato quanto deciso in precedenza riconoscendo il fatto che questa volta il trust era stato usato non nel suo modo corretto ma per impedire il sequestro dei beni contenuti.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Pianificazione Fiscale Trust