PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Ronald P.O’Hanley è il nuovo presidente di State Street

Ronald P.O’Hanley è il nuovo presidente di State Street

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

30 Dicembre 2019
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • Amelia Fawcett continuerà a ricoprire il ruolo di direttore principale indipendente di State Street

  • Ha commentato: “La nomina di Ron rappresenta il culmine della transizione di leadership attuata dal consiglio di amministrazione negli ultimi anni. Da quando è diventato ceo a gennaio, Ron ha apportato un’enorme energia e una gestione orientata ai risultati incentrata sulla creazione di valore per gli azionisti”

Attualmente ceo della banca, O’Hanley da gennaio 2020 sarà anche presidente del consiglio di amministrazione. Il presidente uscente Jay Hooley andrà in pensione dopo oltre 10 anni di lavoro nel consiglio di amministrazione

State Street Corporation ha annunciato oggi che il suo consiglio di amministrazione ha nominato Ronald P.O ‘Hanley, amministratore delegato di State Street, come presidente. La nomina sarà in vigore dal 1° gennaio 2020, a seguito del pensionamento previsto da Jay Hooley. Hooley è membro del consiglio di amministrazione dal 2009 e presidente del consiglio di amministrazione dal 2011. Amelia Fawcett continuerà a ricoprire il ruolo di direttore principale indipendente di State Street.

“Siamo lieti di nominare Ron presidente”, ha dichiarato Amelia Fawcett. “La nomina di Ron rappresenta il culmine della transizione di leadership attuata dal consiglio di amministrazione negli ultimi anni. Da quando è diventato ceo a gennaio, Ron ha apportato un’enorme energia e una gestione orientata ai risultati incentrata sulla creazione di valore per gli azionisti. A nome del Consiglio di amministrazione, voglio ringraziare Jay per la sua lunga e illustre carriera in State Street e per aver guidato una transizione di leadership di successo”.

Ronald P.O 'Hanley - amministratore delegato e presidente State Street

 

Greg Summe, presidente del Comitato per le nomine e la corporate governance di State Street, ha aggiunto: “Il consiglio ha esaminato attentamente la questione della governance. Il consiglio ha un ruolo di direttore principale simile a quello di un presidente indipendente, supervisiona i programmi del consiglio di amministrazione e del comitato, partecipa a tutte le riunioni del comitato e lavora a stretto contatto con il ceo. Sulla base della sua esperienza, il consiglio ha deciso di continuare con l’attuale struttura di lead director/chairman”.

Ron è entrato in State Street nel 2015 come presidente e amministratore delegato di State Street Global Advisors, il braccio di gestione degli investimenti della società. Ha anche ricoperto la carica di presidente e amministratore delegato di State Street, a partire dal 2017, prima della sua nomina a amministratore delegato.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo