PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Merian, arriva il nuovo sales manager Italy Michele Colavito

Merian, arriva il nuovo sales manager Italy Michele Colavito

Salva
Salva
Condividi
Francesca Conti
Francesca Conti

26 Novembre 2018
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • Il manager dovrà accrescere la presenza della società sul mercato italiano

  • Colavito ha lavorato in Allfunds Bank, Société Générale Securities Service e Pioneer

Il nuovo manager di Merian riporterà al country head Italy, Cristiano Busnardo. Colavito sarà basato a Milano nella nuova sede della branch italiana, in Piazza Castello a Milano

Un nuovo manager sbarca nel team di Merian Global Investors. La società, infatti, annuncia l’ingresso di Michele Colavito in qualità di sales manager Italy. Colavito, operativo a partire da oggi, riporterà al country head Italy, Cristiano Busnardo, e sarà basato a Milano negli uffici di Piazza Castello a Milano, dove la branch italiana, partita nell’estate del 2017, si è di recente trasferita.

Insieme a Busnardo, il manager avrà la responsabilità di accrescere la presenza della società sul mercato italiano, a partire dalla diversificazione della rete di distribuzione, con l’espansione dal segmento wholesale a quello retail. Inoltre, Colavito sarà di supporto per gli attuali clienti di Merian Global Investors e illustrerà loro la gamma di fondi offerti dalla società.

Il manager

Michele Colavito vanta più di 13 anni di esperienza nell’industria della gestione degli investimenti e arriva in Merian Global Investors da Allfunds Bank, dove, da settembre 2014, era responsabile delle attività di distribuzione del business in Italia, servendo un ampio range di clienti, come società di assicurazione, banche, Sim e Sgr. In precedenza, Colavito è stato in Société Générale Securities Service per sei anni in qualità di sales manager e prima ancora di Assistant Product Manager. Colavito ha iniziato la sua carriera come economic research analyst presso Pioneer nel 2005. Il manager ha una laurea magistrale in Economia e Finanza, conseguita presso l’Università di Napoli Federico II.

I commenti

“Riconosciuta come una società che offre soluzioni di investimento innovative, Merian Global Investors ha costruito una solida base di clientela in Italia, a distanza di un solo anno e mezzo dall’apertura della branch locale. Ora miriamo a rafforzare ulteriormente la nostra presenza nel Paese e a diversificare la nostra clientela, enfatizzando l’importanza del nostro approccio poliedrico agli investimenti che, in virtù dell’assenza di un processo centralizzato di investimento e di un cio, offre massima libertà ai team di gestione nel perseguire le proprie strategie”, ha affermato Cristiano Busnardo, country head Italy di Merian Global Investors.

“Michele ha una grande esperienza nel settore dell’asset management e la sua conoscenza sarà di grande beneficio, via via che il business continuerà a crescere. Sono lieto di iniziare a lavorare con lui per implementare i prossimi step dei nostri piani di sviluppo in Italia”, ha concluso il manager.

“Merian Global Investors è ora riconosciuta come un player significativo nel mercato italiano dell’asset management e sono entusiasta di entrare a far parte di un’organizzazione così ambiziosa in una fase importante del suo viaggio in Italia”, ha invece dichiarato lo stesso Michele Colavito. Grazie al ritorno della volatilità sui mercati, il 2019 dovrebbe presentare nuove sfide per gli investitori. Armata di una gamma di soluzioni di investimento flessibili e innovative, sono sicuro che Merian Global Investors aiuterà gli investitori a navigare questi territori di investimento in evoluzione”, ha concluso il neo sales manager Italy.

La società

Merian Global Investors, società indipendente di asset management, è nata a giugno 2018, quando il suo team di management, insieme ai fondi gestiti dalla società di global growth private equity Ta Associates, ha acquisito le capability di investimento di Old Mutual Global Investors (fondata a sua volta nel 2012). L’obiettivo della società è quello di generare solide performance di investimento e offrire soluzioni di investimento con risultati positivi sul lungo termine.

Non avendo una view della casa, né un chief investment officer, la società lascia ai propri fund manager la libertà di seguire le loro strategie. Al 30 settembre 2018 la società aveva un patrimonio in gestione pari a 38,4 miliardi di euro, di cui 1 miliardo per conto di clienti italiani.

Francesca Conti
Francesca Conti
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Nomine e Promozioni Societe Generale Pioneer