PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Lombard Odier, l’ultimo Odier se ne andrà nel 2022

Lombard Odier, l’ultimo Odier se ne andrà nel 2022

Salva
Salva
Condividi
Francesca Conti
Francesca Conti

18 Luglio 2019
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • La successione annunciata con oltre tre anni di anticipo consentirà “una transizione agile “, ha affermato Patrick Odier in una nota

  • Il senior managing partner è un “primus inter pares” tra i soci amministratori Lombard Odier, e rappresenta la massima autorità della banca

  • Con l’uscita di scena di Odier tra tre anni, la banca perderà l’ultimo partner appartenente alla famiglia Odier, una delle quattro fondatrici: Lombard, Odier, Hentsch, Darier

Patrick Odier, senior managing partner della banca privata svizzera Lombard Odier, si dimetterà dal suo incarico nel 2022. Il suo posto sarà preso da Hubert Keller, attuale amministratore delegato di Lombard Odier Investment Managers

Patrick Odier, senior managing partner della banca privata svizzera Lombard Odier, si dimetterà dal suo incarico nel 2022. Il suo posto sarà preso da Hubert Keller, attuale amministratore delegato di Lombard Odier Investment Managers. La notizia è stata riportata da diversi media internazionali, tra cui Finews.com – che hanno visionato dei documenti circolati internamente all’istituto svizzero – e confermata a We Wealth da una fonte.

Il senior managing partner è un “primus inter pares” tra i soci amministratori Lombard Odier, e rappresenta la massima autorità della banca. La successione annunciata con oltre tre anni di anticipo consentirà “una transizione agile “, ha affermato Patrick Odier in una nota. “Su richiesta” dei managing partners di Lombard “e in linea con il nostro desiderio di assicurare una transizione sostenibile, ho accettato con piacere di estendere il mio mandato di senior managing partner fino al 2022”, ha aggiunto Odier.

Patrick Odier, managing partner di Lombard Odier
Patrick Odier, managing partner di Lombard Odier

Le regole informali del gruppo svizzero suggeriscono il pensionamento a 65 anni. Odier pianifica di lasciare la banca di Ginevra dopo il compimento del suo 67° compleanno, ma il limite d’età non è appunto così vincolante. Il 2022 sarà lo stesso anno in cui il gestore patrimoniale svizzero ha in programma di trasferire 2.600 dipendenti in una nuova sede di Bellevue.

Keller è partner di Lombard Odier dal 2006. Anche suo padre Jean Keller è stato tra i soci del gruppo svizzero. Keller junior ha iniziato la sua carriera in Sg Warburg per poi passare in Deutsche Bank. Ha lasciato la banca tedesca nel 2005, lavorando a Londra presso la sede del braccio di investimenti del gruppo Lombard Odier.

Con l’uscita di scena di Odier tra tre anni, la banca perderà l’ultimo partner appartenente alla famiglia Odier, una delle quattro fondatrici: Lombard, Odier, Hentsch, Darier. Con l’addio di Odier, nel gruppo resterà quindi solo Christophe Hentsch a rappresentanza di una delle famiglie fondatrici. L’ex socio Thierry Lombard ha lasciato la società cinque anni fa insieme al figlio Alexis Lombard, entrambi passati alla rivale Landolt & Cie.

Francesca Conti
Francesca Conti
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Nomine e Promozioni Lombard Odier