PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Lombard Odier, Alexandre Zeller è il nuovo managing partner

Lombard Odier, Alexandre Zeller è il nuovo managing partner

Salva
Salva
Condividi
Redazione We Wealth
Redazione We Wealth

05 Aprile 2019
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • La nuova carica è operativa a partire da marzo 2019

  • Il manager nel suo nuovo incarico sarà basato a Ginevra

  • Zeller ha perseguito una brillante carriera in diverse istituzioni bancarie e finanziarie svizzere e internazionali

Alexandre Zeller entra a far parte del team di Lombard Odier come managing partner. Il manager è membro del cda di Credit Suisse

Alexandre Zeller entrerà a far parte del team di Lombard Odier come managing partner. La sua nomina, spiega una nota, è operativa a partire da marzo 2019. Membro del consiglio di amministrazione del gruppo Credit Suisse e presidente del consiglio di amministrazione di Credit Suisse (Schweiz) Ag dal 2016, Zeller ha perseguito una brillante carriera in diverse istituzioni bancarie e finanziarie svizzere e internazionali. Il manager, nel suo nuovo incarico, sarà basato a Ginevra.

In qualità di socio amministratore del gruppo Lombard Odier, Alexandre Zeller avrà la responsabilità delle unità tecnologica e operativa a livello di gruppo. In questa carica avrà la responsabilità dell’innovazione e delle nuove tecnologie al servizio dei clienti, oltre che dei progetti di digitalizzazione.

Il manager

Prima di entrare a far parte di Credit Suisse, Alexandre Zeller è stato presidente del gruppo Six dal 2013 al 2016 ed è stato, dal 2008 al 2012, ceo di Hsbc Private Bank per la Svizzera, l’Europa e il Medio Est con sede a Ginevra. È stato in precedenza ceo della Banque Cantonale Vaudoise di Losanna da dal 2002 al 2008, dopo una carriera di successo presso Credit Suisse, dove è stato in particolare ceo della divisione Private Banking Svizzera.

Nato nel 1961 e cittadino svizzero, Alexandre Zeller conosce bene Lombard Odier, fin da quando era un membro del consiglio di amministrazione della banca del gruppo in Svizzera (dal 2014 al 2016). Il 14 febbraio 2019, ha annunciato il suo ritiro dal suo ruolo di direttore di Credit Suisse.

I commenti

“Siamo molto lieti di accogliere come managing partner una personalità così eminente e riconosciuta come Alexandre Zeller”, ha dichiarato Patrick Odier, senior managing partner del gruppo Lombard Odier. “La sua visione strategica, la competenza operativa e la rete senza eguali rappresenteranno un ulteriore vantaggio per rafforzare l’offerta di servizi destinata ai nostri clienti e perseguire la nostra crescita sia in Svizzera che all’estero”, ha concluso Odier.

Sono felice di entrare a far parte di una società così prestigiosa i cui valori, la cui indipendenza e la cultura imprenditoriale vengono perpetuati con successo da oltre 200 anni”, ha affermato Alexandre Zeller. “La capacità e la volontà di Lombard Odier di ripensare tutto e di impegnarsi in favore di investimenti sostenibili rappresenta una motivazione significativa in un mondo in rapida evoluzione”, ha aggiunto Zeller.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
Condividi l'articolo
ALTRI ARTICOLI SU "Nomine e Promozioni"
ALTRI ARTICOLI SU "Lombard Odier"
ALTRI ARTICOLI SU "Credit Suisse"