Valentina Cortese, la sua collezione in beneficenza

MIN

La casa d’asta Il Ponte ha curato l’asta dei beni da collezione dell’attrice Valentina Cortese deceduta nel 2019. Realizzati 1,3 milioni di euro per arredi, oggetti d’arte e abiti d’alta moda appartenuti alla diva italiana molto amata anche negli Usa. Il ricavato è destinato a scopi benefici voluti dall’artista e attuati dal trust che ha amministrato i beni. La curatrice della collezione ci svela alcuni dettagli dei progetti

Vuoi saperne di più sulle soluzioni e sulle opportunità migliori per te legate al tema patrimonio?

Puoi richiedere gratuitamente un incontro con un consulente esperto per avere una risposta a tutte le tue esigenze di gestione e di protezione del tuo patrimonio e del tuo futuro.

Articoli correlati