In Uk pensano a una regolamentazione non Ucits per il dopo Brexit

Livia Caivano
Livia Caivano
27.7.2020
Tempo di lettura: 2'
Dalla Investment Association inglese si levano voci circa la possibile creazione di un nuovo quadro normativo per i fondi comuni di investimento - più semplice di quello previsto dalla direttiva Oicvm. Per l'industria...

Sono oltre 34mila i fondi Ucits registrati in Europa

Di questi almeno 2.300 sono inglesi

Alcuni grandi nomi dell'asset management in Gran Bretagna hanno iniziato a parlare della possibilità di creare una nuova normativa per la disciplina dei fondi comuni di investimento. Tra i nomi, Keith Skeoch, amministratore delegato di Standard Life Aberdeen e presidente della Investment Association, la società portavoce degli interessi degli asset manager inglesi. Addio Oicvm La Brexit, avrebbe dichiarato Skeoch, potrebbe essere l'occasione per rivedere il quadro normativo dei fondi di investimento del Regno Unito, di renderlo più competitivo, e attrarre quindi nuovi gruppi di clienti – quelli asiatici ad esempio. Il prossimo 31 dicembre, infatti, ...

Caro lettore,
per continuare ad informarti con i nostri contenuti esclusivi accedi o registrati GRATUITAMENTE!

Solo così potrai:

  • Continuare ad informarti grazie ai nostri contenuti come articoli, guide e white papers, podcast, dirette
  • Richiedere di essere contattato da un esperto
  • Fare una domanda sulla gestione del tuo patrimonio ed entrare in contatto con i migliori e esperti del settore GRATUITAMENTE
  • E tanto altro ancora

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti