Mercati: attenzione ai dati, non sottovalutare il manufatturiero

3 MIN

Dall’Europa, agli Stati Uniti, fino alla Cina. La debolezza del settore manifatturiero non deve essere ignorata, perché i suoi effetti potrebbero essere molto importanti per l’economia nel suo complesso. Legal & General Investment Management spiega perché e come interpretare al meglio questi segnali

Le dimensioni contano? Quando si risponde di no, nascono sempre dei dubbi, ma il settore manufatturiero potrebbe far cambiare idea. Sebbene questo rappresenti solo il 17% del Prodotto interno lordo (Pil) delle economie avanzate, è responsabile di circa la metà della flessione del Pil durante le recessioni, in quanto più sensibile ai movimenti del mercato. James Carrick, Global economist di Legal & General Investment Management (LGIM), spiega che quindi è fondamentale analizzare gli andamenti di questo comparto, ricordando che “non è la dimensione che conta, bensì la varianza”.

Fai rendere di più la tua liquidità e il tuo patrimonio. Un’opportunità unica e utile ti aspetta gratuitamente.

Compila il form qui sotto, ti colleghiamo con un consulente, per i tuoi obiettivi specifici.

Articoli correlati