Certificati d’investimento: ampia varietà per cogliere diverse opportunità

3 MIN

BNP Paribas, tra i maggiori emittenti di certificati d’investimento del panorama italiano, racconta gli ultimi prodotti e come è strutturata la sua offerta. Con un occhio al futuro

In un contesto di elevata volatilità sui mercati, i certificati si presentano come uno strumento di protezione e allo stesso tempo come una soluzione di investimento per impiegare la liquidità nei conti correnti. BNP Paribas, tra i maggiori emittenti nel panorama italiano, illustra la sua variegata offerta e le ultime emissioni. Ne abbiamo parlato con Luca Comunian, Distribution Sales, Global Markets Italy di BNP Paribas Corporate & Institutional Banking. 

Perché inserire i certificati di investimento in un portafoglio esistente? 

La ragione del successo dei certificate risiede nelle loro caratteristiche intrinseche: in primis, il fatto di avere un profilo di rischio-rendimento inter- medio tra obbligazioni e azioni, a cui si somma l’alto grado di flessibilità, che consente di trovare opportunità di rendimento anche in situazioni di mercato complesse. E poi la possibilità di esporsi a una grande varietà di sottostanti, la loro elevata liquidità e il time-to-market molto rapido, che permette di cogliere le opportunità in maniera tempestiva, e, non da ultimo, il fatto che, generando redditi diversi, permettono di compensare eventuali minusvalenze e perdite pregresse.

Come si articola la vostra offerta di certificati di investimento?
La nostra offerta si contraddistingue innanzitutto per la sua varietà. Penso ad esempio alla gamma di Cash Collect certificate, che spaziando tra Memory Cash Collect, Step Down Cash Collect, Premi Fissi Step Down Cash Collect, Maxi Cash Collect e Airbag Cash Collect, include una molteplicità di varianti che mirano a incrementare la protezione o ad aumentare il rendimento. Siamo inoltre in grado di coprire una straordinaria gamma di sottostanti, tra indici, valute, materie prime e azioni, e un vasto spettro di tematiche e settori, dal trasporto aereo al farmaceutico o alle telecomunicazioni, fino al tech e all’automotive, o ai più tradizionali, come il bancario e l’assicurativo. Proponiamo strumenti di investimento sempre attuali rispetto al momento di mercato, sia in termini di payoff sia in termini di tematica di investimento. 

Una delle emissioni più recenti ha riguardato i Maxi Cash Collect. Quali sono le sue principali caratteristiche? 

I Maxi Cash Collect consentono all’investitore di ricevere un rendimento periodico sotto forma di premi e, una volta giunti a scadenza, garantiscono protezione del capitale qualora i mercati azionari registrino un andamento negativo ma entro i limiti posti dal Livello Barriera. A contraddistinguere questa tipologia di strumenti dagli altri Cash Collect è la caratteristica “Maxi”, cioè la possibilità di ottenere un maxi-premio alla prima data di valutazione. Riguardo quest’ultima emissione, in particolare, gli investitori hanno la possibilità di ottenere un Maxi Premio fisso compreso tra il 15% e il 18% del Valore Nominale già a novembre 2022. 

Il mondo dei certificati è in continua evoluzione per soddisfare le esigenze degli investitori. In questa direzione, BNP Paribas ha emesso anche i Tracker Certificate. Uno di questi è sul metaverso. Perché e come funziona? 

Il metaverso è oggetto di grande attenzione a livello globale: nel 2021, le ricerche su Internet del termine “metaverso” sono aumentate del 7.200%. I suoi effetti dirompenti stanno attirando sempre più l’attenzione degli investitori, che però spesso non riescono a ottenere la giusta esposizione su un tema così trasversale. Il nuovo Tracker Certificate Open End di BNP Paribas offre la possibilità di catturare le opportunità di guadagno offerte da questo settore grazie alla replica del Bloomberg Metaverse Net Return Index (EUR), un indice che include 20 società appartenenti all’industria Tecnologica, Retail e Media e che sono in prima linea nella ricerca e nell’implementazione di servizi sul metaverso. 

Rimanendo proiettati al futuro, cosa aspettarsi nei prossimi mesi da BNP Paribas in termini di offerta? 

Nei prossimi mesi continueremo ad accrescere la nostra offerta di prodotti a capitale condizionalmente protetto, andando ad ampliare la gamma di sottostanti, e perseguiremo sempre di più gli investimenti tematici. Continueremo inoltre a implementare la nostra gamma di prodotti che integrano criteri ESG, ovvero legati alla sostenibilità ambientale, sociale e di governance, un ambito in cui siamo pionieri da sempre. 

Certificati di investimento, due tipologie 

  • Maxi cash collect. Prevedono un Maxi Premio incondizionato a novembre 2022 e possono corrispondere un premio con effetto memoria ogni tre mesi anche in caso di andamento negativo delle azioni che compongono il paniere purché la quotazione dell’azione peggiore non sia sotto il livello Barriera. 
  • Tracker certificate. Permettono di investire sui megatrend globali, come la trasformazione digitale e il cambiamento climatico, con un orizzonte di medio-lungo periodo. Non hanno una scadenza (Open End), ma si possono acquistare e vendere in qualsiasi momento su EuroTLX di Borsa Italiana.

Scopri l’intera gamma di BNP Paribas

Fai rendere di più la tua liquidità e il tuo patrimonio. Un’opportunità unica e utile ti aspetta gratuitamente.

Compila il form ed entra in contatto gratuitamente e senza impegno con l’advisor giusto per te grazie a YourAdvisor.

Articoli correlati