Il fiore della O'Keeffe domina le aste di arte americana

Teresa Scarale
Teresa Scarale
19.5.2021
Tempo di lettura: 2'
Lo splendido Foglia d'autunno con fiore bianco è il top lot delle ultime aste di arte americana di Christie's. Una conferma di ascesa nel mercato per la bistrattata arte femminile del XX secolo
Un fiore di nicotiana talmente bianco da apparire luminescente si staglia contro una cupa e oblunga foglia che il titolo del quadro ci suggerisce essere autunnale. L'opera è Autumn Leaf with White Flower di Georgia O'Keeffe (1887-1986), 50.8 x 22.9 cm, del 1926. L'olio su tela è stato il più costoso battuto da Christie's nell'ambito delle sue due ultime aste di arte americana: 4.950.000 dollari. Cifra – considerando anche le dimensioni del quadro – del tutto in linea con la “riscoperta” di un'artista nota anche per essere stata, insieme con il marito Alfred Stieglitz, una promotrice delle avanguardie europee negli Usa.
L'asta del “fiore bianco” è stata Fields of Vision: The Private Collection of Artists Wolf Kahn and Emily Mason, che ha totalizzato 8.122.375 dollari, con un tasso del venduto del 96% e di rivalutazione del 125% rispetto alle stime iniziali. Il ricavato andrà alla Wolf Kahn | Emily Mason Foundation e alla Emily Mason | Alice Trumbull Mason Foundation. Nella stessa asta i due artisti Wolf Kahn (1927-2020) ed Emily Mason (1932-1919) hanno raggiunto i loro nuovi record personali. Il primo con Down East Sunset I, aggiudicato per 206.250 dollari (50.000-70.000 la stima di base), la seconda con Aquifer, 93.750 dollari (da una stima iniziale di 10.000 – 15.000).
fiore-della-okeeffe-domina-aste-arte-americana_2
Wolf Kahn, Down East Sunset I
fiore-della-okeeffe-domina-aste-arte-americana_3
Emily Mason, Aquifer
Il mercato di fascia altissima si accorge della O'Keeffe nel nuovo millennio. È il 2014 quando il grande olio su tela (121 x 101) Jimson weed / White flower no. 1 Description del 1932, viene venduto a New York nell'American Art Sale di Sotheby's per 44.405.000 dollari (la stima pre-asta di era di 10.000.000 - 15.000.000 dollari).
fiore-della-okeeffe-domina-aste-arte-americana_5
Georgia O'Keeffe, Autumn Leaf with White Flower, 1926
Foglia autunnale con fiore bianco incarna perfettamente l'esplorazione modernista della forma e la ricerca astratta di Georgia O'Keeffe nell'arte americana. Il fiore californiano si libra davanti agli occhi dell'osservatore nella parte bassa e centrale della tela, incorniciato dalla ingombrante e oscura foglia quasi a stento ricompresa nella tela. Il grigio leggero contornante il nero pece della foglia ammorbidisce lo sguardo, così come la venatura del vegetale, che guida l'occhio verso il centro iridescente del fiore a forma di stella. Il periodo di creazione della tela, gli anni venti, è uno dei più fervidi per l'artista. In quel periodo era alloggiata nella casa di famiglia del marito, sul Lake George, nello stato di New York: la natura lussureggiante del luogo influenzava la sua arte.
fiore-della-okeeffe-domina-aste-arte-americana_7
Georgia O'Keeffe, Autumn Leaf with White Flower, retro
L'altra asta “all-american” è stata la American Sale propriamente detta, con un incasso di 9.023.750 dollari, che porta a oltre 17 milioni il totale. Il lotto numero uno in questo caso è stato Jeff Raleigh's Piano Solo ("'Oh Lord,' Jeff said prayerfully, 'I wish Alice was here. Oh, I wish she could hear this...'") (The Virtuoso) di Norman Rockwell (1894-1978): 2.910.000 dollari a fronte di una stima di 1.200.000- 1.800.000. Questo dipinto dinamico e comunicativo fu presentato per la prima volta nel 1939, come illustrazione del The Saturday Evening Post per un racconto breve.
fiore-della-okeeffe-domina-aste-arte-americana_9
Norman Rockewell, Jeff Raleigh's Piano Solo ("'Oh Lord,' Jeff said prayerfully, 'I wish Alice was here. Oh, I wish she could hear this...'") (The Virtuoso), 1939
fiore-della-okeeffe-domina-aste-arte-americana_10
Richard Diebenkorn, Cups II, 1957. Aggiudicato per 1.470.000 dollari. Dalla collezione di Wolf Kahn ed Emily Mason
Caporedattore Pleasure Asset. Giornalista professionista, garganica, è laureata in Discipline Economiche e Sociali presso l'Università Bocconi di Milano. Scrive di finanza, economia, mercati dell'arte e del lusso. In We Wealth dalla sua fondazione

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti