Aifi agli investitori: i fondamentali in Italia restano solidi

3 MIN

La situazione economica italiana non è grave come quella del 2008 e Innocenzo Cipoletta prevede il pieno recupero entro il 2022 – anche grazie al Recovery Fund. Ecco il messaggio positivo che il presidente Aifi ha lanciato agli investitori internazionali

Fai rendere di più la tua liquidità e il tuo patrimonio. Un’opportunità unica e utile ti aspetta gratuitamente.

Compila il form ed entra in contatto gratuitamente e senza impegno con l’advisor giusto per te grazie a YourAdvisor.

Articoli correlati