Private markets: investire alternativo per essere resilienti

Valeria Panigada
3.1.2023
Tempo di lettura: 3'
In un contesto sfidante è fondamentale costruire un portafoglio diversificato e decorrelato. Ecco perché diventa utile oggi più di ieri orientarsi verso i mercati privati che possono offrire interessanti opportunità di crescita. BlackRock Italia illustra come farlo

Il 2022 verrà ricordato probabilmente come uno dei periodi più difficili degli ultimi anni per i mercati finanziari, non solo per i ribassi diffusi ma anche per la forte correlazione tra azionario e obbligazionario che ha lasciato poco scampo. In questo contesto così sfidante, come quello attuale, diventa fondamentale costruire portafogli diversificati. Un aiuto in questo senso viene offerto dai private markets (tradotto: mercati privati), ovvero quegli strumenti non quotati sui mercati regolamentati. 


I private markets sono fondamentali perché aggiungono diversificazione ai portafogli e in un anno come questo stanno funzionando bene”, afferma Luca Giorgi, Direttore commerciale iShares and Wealth di BlackRock Italia, evidenziando subito un duplice punto di forza di questo mercato alternativo: la diversificazione e la decorrelazione. All’interno di questo mondo, infatti, convivono diverse anime, come il private equity e il private debt[1] , le infrastrutture e il venture capital[2] , slegate dalle dinamiche tradizionali dei mercati quotati e dominate invece da altre forze che riguardano più l’economia reale. Ecco perché, proprio in questo momento, l’investimento sui mercati privati può rappresentare non solo una opportunità interessante, ma anche una necessità


In effetti quest’anno, “chi ha inserito i private markets nel portafoglio è riuscito ad avere performance più stabili[3] ”, sottolinea Giorgi. Non solo. I private markets possono rappresentare un volano alla sostenibilità, accelerando il cambiamento nell’economia reale. Basti pensare al processo di transizione energetica in corso, che richiede ingenti investimenti nelle rinnovabili per raggiungere gli obiettivi al 2030 e quelli ancora più ambiziosi al 2050, o anche alla rivoluzione dei trasporti, con la progressiva elettrificazione dei veicoli, che necessita di un massiccio sviluppo del sistema di ricarica a colonnina, quindi sul fronte delle infrastrutture. “Più in generale, ci sono soluzioni all’interno dei private markets che sono categorizzate come articolo 8 o articolo 9 del SFDR (Sustainable Finance Disclosure Regulation[4], ndr) – continua Giorgi - Ciò permette al cliente finale di avere un investimento nei private markets con un’accezione sostenibile”. 


Ma in che modo gli investitori possono inserirli in portafoglio nell’attuale contesto? La domanda non è banale, anche perché nell’ultimo periodo il numero di strumenti dedicati sono progressivamente aumentati e un intervento normativo li ha resi più “democratici”, ovvero alla portata di una platea più allargata (non solo istituzionali), abbassando la soglia minima di ingresso a 10mila euro. “Oggi stiamo assistendo a una democratizzazione dei mercati privati. – aggiunge Giorgi - Sono sempre più presenti all’interno dei portafogli, ma è importante avere una disciplina nell’approccio e soprattutto nella costruzione del portafoglio”. In particolare, per coloro che si avvicinano per la prima volta, meglio optare per una soluzione multi-strategia, ovvero che non investa su una singola categoria, mentre per coloro che detengono già i private markets in portafoglio, un’alternativa può essere rappresentata dall’optare su singole strategie, come le infrastrutture o il private equity. Chiaro, comunque, che si tratta di un investimento con un orizzonte di medio e lungo termine. In generale, comunque, rimane “fondamentale il ruolo di un consulente o di una banca per aiutare il cliente finale a costruire il portafoglio”, adattandolo ai suoi bisogni e adeguandolo al suo livello di rischio. 



Articolo tratto dal numero di dicembre 2022 del magazine We Wealth



[1] Investimento in capitale di rischio (equity) o nel credito (credit) di aziende non quotate 

[2] investimento in capitale di rischio di aziende non quotate, in fase di start up, caratterizzate da un elevato potenziale di sviluppo 

[3] La performance passata non è un indicatore affidabile dei risultati presenti o futuri e non dovrebbe essere l’unico fattore da considerare quando si seleziona un prodotto o una strategia 

[4] Regolamento Europeo che disciplina l’informativa nel campo della finanza sostenibile 



Messaggio promozionale: Prima dell’adesione leggere il Memorandum di Private Placement e il KID disponibili su www.blackrock.com/it che contengono una sintesi dei diritti degli investitori. 

Capitale a rischio. Il valore degli investimenti e il reddito da essi derivante sono soggetti a oscillazioni al rialzo o al ribasso e non sono garantiti. L’investitore potrebbe non recuperare l’importo inizialmente investito. La performance passata non è un indicatore affidabile dei risultati presenti o futuri e non dovrebbe essere l’unico fattore da considerare quando si seleziona un prodotto o una strategia. Eventuali variazioni dei tassi di cambio possono causare la diminuzione o l’aumento del valore dell’investimento. Le oscillazioni possono essere particolarmente marcate nel caso di un fondo ad alta volatilità e il valore dell’investimento potrebbe registrare ribassi improvvisi e importanti. I livelli e le basi di imposizione possono di volta in volta subire variazioni. 

Informativa di Legge. Pubblicato da BlackRock (Netherlands) B.V. BlackRock (Netherlands) B.V. è autorizzata e disciplinata dall’Autorità per i mercati finanziari olandese. Sede legale: Amstelplein 1, 1096 HA, Amsterdam - Tel.: 020 – 549 5200 - Tel.: 31-20-549-5200. Iscrizione al Registro delle Imprese n.17068311. A tutela dell’utente le telefonate potranno essere registrate. La politica di gestione dei reclami di BlackRock è disponibile in italiano e consultabile al sito www.blackrock.com/it/investitori-privati/literature/investor-education/politica-gestione-reclami-sito-retail-italia- maggio2022.pdf. Ogni ricerca disponibile nel presente documento è stata ottenuta e può essere predisposta da BlackRock per finalità proprie. I risultati di tale ricerca sono resi disponibili solo incidentalmente, non costituiscono consulenza in materia di investimenti e/o una raccomandazione ad investire e sono soggetti a modifica. Non riflettono necessariamente, in tutto o in parte, il punto di vista delle società del Gruppo BlackRock, né viene fornita alcuna garanzia in merito alla loro accuratezza. Il presente documento ha esclusivamente finalità informative, pertanto non costituisce un’offerta o una raccomandazione a investire in fondi BlackRock e non è stato redatto in relazione a tale tipo di offerta. © 2022 BlackRock, Inc. Tutti i diritti riservati. BLACKROCK, BLACKROCK SOLUTIONS e iSHARES, sono marchi registrati o non registrati di BlackRock, Inc. o società consociate o affiliate negli Stati Uniti o altrove. Tutti gli altri marchi appartengono ai rispettivi proprietari. 2617872

Cosa vorresti fare?