L'Egitto rinuncia al progetto di ristrutturazione della piramide di Micerino. I lavori sull’altopiano di Giza sono stati bloccati da un comitato scientifico di archeologi internazionali. La celebre eg

Basquiat, Ed Ruscha, KAWS, Banksy. E poi Yayoi Kusama, Frida Khalo. Sono solo alcuni dei nomi più ricorrenti nelle collezioni di chi non deve sottostare a nessun vincolo di bilancio e ha davvero una p

Il prezzo finale di un oggetto da collezione solo parzialmente è determinato dalla stima iniziale e dai rilanci dei potenziali acquirenti. Vi concorrono varie voci: premi, commissioni, tasse. Ecco com

Il rapper – fresco di separazione dalla moglie Chiara Ferragni – da tempo ha popolato il suo attico di giochi e pupazzi multicolore. Non giocattoli, ma costose opere di arte contemporanea. Il tratto c

Un viaggio alla scoperta della Land Art e degli artisti internazionali più famosi che hanno rappresentato questa corrente artistica che celebra la natura e il paesaggio. Con un'incursione nel panorama

A distanza di anni dalla vendita record del 2017, il quadro attribuito a Leonardo da Vinci continua a essere al centro delle cronache giudiziarie

La casa d’aste milanese forte nella fotografia (ma non solo) ha da poco cambiato amministratore delegato: è salito in sella Alessandro Guerrini, già ceo di Art Defender. We Wealth lo ha intervistato i

L'opera Rue St. Honoré, après midi, effet de pluie di Camille Pissarro è stato rubato dai nazisti alla famiglia del mercante ebreo tedesco Paul Cassirer e finito tramite diverse acquisizioni nella col

Le vendite di opere d’arte da parte del collezionista effettuate con abitualità generano un reddito di impresa tassabile. Ma quando le operazioni di vendita posso considerarsi “abituali”? Ci sono alcu

È l’artista più pagato di sempre in Europa, la vendita di ogni suo quadro è un evento. Gustav Klimt, il maestro della Secessione viennese torna ora in asta proprio nella sua Vienna, presso im Kinsky.

Alla scoperta della mostra "Liotard and the Lavergne Family Breakfast", esposta alla National Gallery di Londra fino al 3 marzo 2024

Un viaggio nella storia dell'arte alla scoperta della parola scritta, disegnata, ritagliata, dipinta o scolpita dal Futurismo al Dadaismo, dal Surrealismo a Fluxus, fino alla nostra contemporaneità. P

yourAdvisor
PRENDITI CURA DEL TUO PATRIMONIO



Step 1
Step 2
Step 3

Ultimi Video Voices

Ultimi Podcast