Artisti blue chip 2018: al top anche fra gli "unsold"

Teresa Scarale
Teresa Scarale
18.3.2019
Tempo di lettura: 2'
Gli artisti più venduti sono anche i più invenduti? Il 2018 dice così, lo rileva Artprice nel suo report annuale. E quindi, accanto alla vendita record 2018 del Modigliani, compaiono anche Picasso e Jeff Koons. Ma fra gli ultimi della classe

Nella top ten delle opere d'arte "stellari" e invendute spiccano due gatti e un cane. La "pet art" non piace?

Guadagnare 130 milioni di dollari con la vendita di un solo quadro

La top ten degli unsold 2018: non piacciono cani e gatti?


Fra i vari scorci offerti dall'ultimo report di mercato di Artprice per il 2018, spicca quello dei top… Unsold. Non si tratta di sconosciuti artisti ancora incompresi, ma di nomi presenti pure nella classifica dei prezzi di vendita da record. Su tutti, Picasso, presente al numero uno e al numero sette della top degli invenduti con Femme au chat assise dans un fauteuil del 1964 (stimato fra i 22 e i 28 milioni di dollari) e Femme au chien del 1953 (stima fra i 12 e 18 milioni di euro).
Ma anche Gerhard Richter, detentore fino al 2015 del record di pittore vivente più pagato al mondo (poi soppiantato da David Hockney il 16 novembre 2018), presente al terzo e al sesto posto con Schädel (Skull) del 1983 (15.612.500 – 23.418.700 dollari) e Abstraktes Bild (811–2), stimato fra i 12 e i 18 milioni di euro. E non si può non citare l'altra all star, Jeff Koons, che il 4 ottobre 2018 da Christie's non è riuscito a vendere il suo Cracked Egg (Blue), stimato invece fra i 13.010.400 e i 19.515.600 dollari. Invenduto addirittura un Alberto Giacometti con Le chat del 1951 (20.000.000 – 30.000.000).
artisti-blue-chip-2018-unsold_2
Courtesy Artprice

Su tutti, Amedeo Modigliani


Il Nu couché (sur le côté gauche) del 1917 è stata l'opera che ha raggiunto il iù alto prezzo di vendita nel 2018. Dipinto dall'artista due anni e mezzo prima di morire, il dipinto fa parte della serie di nudi commissionata a Modigliani dal francese Léopold Zborowski, mercante d'arte. In realtà, da Sotheby's si aspettavano un risultato ancor più spettacolare, ma l'asta del 14 maggio 2018 non ha offerto ulteriori record. Per il nudo è arrivata una sola offerta, ma di sostanza: il quadro è comunque risultato il più costoso dell'intero 2018.
artisti-blue-chip-2018-unsold_4
Amedeo Modigliani, Nu couché (sur le côté gauche), 1917, courtesy Sotheby's

Guadagnare 130 milioni di dollari con una sola operazione di compravendita


Il vero successo del Nu couché (sur le côté gauche) sta però nel suo aumento di valore. Nel 2003 fu venduto da Christie's per 27 (26,8) milioni di dollari. Dopo 15 anni e una mostra di successo alla Tate Modern di Londra, il prezzo è salito di 130 milioni di dollari.
caporedattore

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti