Milano Design Film Festival, la decima edizione a novembre

Teresa Scarale
Teresa Scarale
28.7.2022
Tempo di lettura: 1'
Presentato il nuovo appuntamento per comprendere un pleasure asset troppo spesso banalizzato. Il nuovo corso è affidato alla direzione artistica di Cristiana Perrella

Capire il design non è banale. Un’occasione di farlo è offerta dal Milano Design Film Festival, in programma dal 22 al 26 novembre 2022. La kermesse spegne 10 candeline son una nuova direttrice artistica, la critica e curatrice indipendente Cristiana Perrella che ha scelto un team di curatori ospiti per affiancarla nella costruzione di parte del programma: il filosofo Emanuele Coccia, l’architetta, ricercatrice e autrice Bianca Felicori e l’architetta e designer franco-iraniana India Mahdavi.

Il festival racconta dunque, attraverso il video nelle sue varie forme, le concezioni più contemporanee del design e dell’architettura. Avrà luogo in vari luoghi della città, dal centro alla periferia – Triennale Milano, Anteo Palazzo del Cinema, il Cinema Teatro Edi/Barrio’s e Tilane, biblioteca e centro culturale – con l’obiettivo di raggiungere un pubblico più ampio e di leggere il design da nuove prospettive.

Accanto alla volontà di affermarsi come punto di riferimento per design e architettura, definendoli e rappresentandoli in contesti meno tradizionali (da quello dell’ambiente e della sostenibilità, alla comunicazione visiva, le interfacce e le interazioni, dal food fino alla farmaceutica e al mondo della mobilità), MDFF22 fonda il suo rinnovamento sulle relazioni con discipline affini, rafforzando il rapporto con i principali attori economici e creativi di un settore che sempre più rispecchia le profonde trasformazioni del mondo.

Cristiana Perrella 

Tra film, documentari, corti e lungometraggi, film d’animazione e storie di progettisti passati e contemporanei, il programma della 10ª edizione del Milano Design Film Festival racconta il design con proiezioni, tavole rotonde e talk aperti al pubblico oltre che con un palinsesto di film in streaming su milanodesignfilmfestival.com. Si articola in cinque sezioni: Selezione Ufficiale MDFF22 (film internazionali in premiere italiana); IMMAGINARE (curata dai guest curator); Premio AFA – Architecture Film Award; Premio MDFF Student Award; RADICI (omaggio a Gae Aulenti).

Caporedattore Pleasure Asset. Giornalista professionista, garganica, è laureata in Discipline Economiche e Sociali presso l'Università Bocconi di Milano. Scrive di finanza, economia, mercati dell'arte e del lusso. In We Wealth dalla sua fondazione

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti