Problematiche connesse alla circolazione delle opere d'arte

Contributors We Wealth
Contributors We Wealth, Stefano Grilli, Silvia Barba, Andrea Batani (Studio legale Gianni Origoni Grippo)
23.8.2021
Tempo di lettura: '
Un aspetto da valutare riguarda la circolazione internazionale delle opere d'arte e, in particolare, gli aspetti collegati ai tributi indiretti
Con riferimento alla fase di acquisto delle opere d'arte da parte di privati occorre anche considerare i riflessi relativi alla fiscalità indiretta. Infatti, l'alienazione di opere d'arte da parte di privati da Stati extra-UE verso l'Italia determina l'insorgere di questioni di carattere doganale attinenti, a mero titolo esemplificativo, alla classificazione tariffaria, l'origine e il valore. Inoltre, in particolare, quando gli acquisti sono effettuati presso soggetti come case d'asta o gallerie anche italiane, è buona prassi verificare se i beni sono soggetti a procedure come la temporanea importazione che determina la relativa sospensione degli obblighi di versamento relativi alla fiscalità indiretta.
Anche gli acquisti effettuati all'interno dell'Unione europea devono essere attentamente valutati sotto il profilo fiscale. Infatti, la natura del venditore, le aliquote applicabili o l'esistenza di regimi speciali come il regime del margine sono aspetti che possono incidere sull'applicazione dell'Iva e complessivamente sul relativo acquisto dell'opera. La fiscalità indiretta assume rilevanza altresì nella fase di vendita delle opere d'arte. La definizione della soglia in cui atti di disposizione del patrimonio personale possono determinare il configurarsi di un'attività commerciale rappresenta invero un profilo che spesso determina contestazioni da parte del Fisco e deve pertanto essere tenuto nella debita considerazione.

Ciò avviene, in particolare, nel contesto di una dismissione patrimoniale di collezioni d'arte o di casseforti di famiglia. Pertanto, in conclusione, l'incertezza del regime tributario caratterizzante il settore della compravendita di opere d'arte determina l'esigenza di compiere una attenta e accurata analisi, soprattutto nella fase precedente all'acquisto dell'opera. L'esperienza degli operatori del settore necessita dunque di essere accompagnata anche da professionisti della materia civilistica e fiscale al fine di evitare conseguenze indesiderate.
* Già apparso sulla guida di We Wealth Arte: collezionare, passione, investimento. Quali logiche quale approccio
Contributors We Wealth
Contributors We Wealth, Stefano Grilli, Silvia Barba, Andrea Batani (Studio legale Gianni Origoni Grippo)

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti