Janus Henderson lancia un nuovo comparto

Tempo di lettura: 2'
Il Janus Henderson Absolute Return Income Fund è il nuovo comparto di Janus Henderson, complementare al comparto esistente Absolute Return Income Fund denominato in dollari statunitensi. Lo strumento punta in particolare alla bassa volatilità e alla stabilità del capitale, per quanto questa non sia garantita

Il Janus Henderson Absolute Return Income Fund è denominato in euro e domiciliato a Dublino

Il comparto sarà cogestito da Nick Maroutsos, co-head of Global Bonds e dai portfolio manager Dan Siluk e Jason England

I gestori investono in una componente core, titoli investment grade globali a più breve scadenza, e in un piccolo numero di strategie basate su derivati

Un nuovo comparto per gli investitori a caccia di rendimento con una volatilità contenuta. È il Janus Henderson Absolute Return Income Fund, lanciato da Janus Henderson Investors. Si tratta di un organismo di investimento collettivo in valori mobiliari (conforme alla direttiva Ucits), denominato in euro e domiciliato a Dublino. È autorizzato alla vendita in diversi mercati in Europa ed è complementare al comparto esistente Absolute Return Income Fund denominato in dollari statunitensi.

Il comparto è gestito da un team con una grande esperienza negli investimenti obbligazionari absolute return che risale al 2006, quando Nick Maroutsos e Kumar Palghat fondarono Kapstream, un gruppo specializzato nel reddito fisso a ritorno assoluto su scala globale. Il nuovo comparto adotterà lo stesso approccio di investimento della strategia esistente Absolute Return Income. Il comparto sarà cogestito da Nick Maroutsos, co-head of Global Bonds, da Dan Siluk, portfolio manager, e da Jason England, portfolio manager, affiancati da un team con un'esperienza nel campo degli investimenti, mediamente, di 18 anni.

L'obiettivo del comparto è di generare un rendimento positivo in diverse condizioni di mercato. Punta in particolare alla bassa volatilità e alla stabilità del capitale, per quanto questa non sia garantita. I gestori investono in una componente core, costituita da titoli investment grade globali a più breve scadenza, e in un piccolo numero di strategie basate su derivati, utilizzate per gestire il rischio di perdita e per produrre rendimento aggiuntivo.

I commenti


Nick Maroutsos, co-head of Global Bonds, ha commentato: “Il nostro obiettivo è di fornire un rendimento positivo, puntando in particolare a ottenere una bassa volatilità e una bassa correlazione con altre classi di investimento. Partendo da zero, senza i vincoli di un benchmark, ricerchiamo, su scala globale, opportunità per generare reddito e cogliere il valore relativo. Il lancio di questo comparto ci consente di ottimizzare i nostri investimenti core per ottenere il massimo rendimento adeguato al rischio per gli investitori che hanno  sede nella regione”.

Ignacio de la Maza, head of Continental Europe Wholesale & Latin America, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di presentare questa strategia collaudata absolute return income in una forma che risulterà interessante per i clienti denominati in euro. Crediamo che il comparto offra una strategia complementare ai fondi a reddito fisso tradizionali che fanno riferimento a un indice per gli investitori che devono ancora affrontare i tassi di interesse negativi nell'Eurozona”.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti