Impact investing, Schroders completa acquisizione BlueOrchard

Teresa Scarale
Teresa Scarale
4.11.2019
Tempo di lettura: 2'
Come annunciato a luglio, Schroders completa l'acquisizione di una partecipazione di maggioranza nella svizzera BlueOrchard, protagonista globale degli investimenti a impatto grazie a una vasta gamma di prodotti
Come annunciato, Schroders ha completato l'acquisizione di una partecipazione di maggioranza in BlueOrchard, a a tre mesi di distanza dalla prima parte dell'operazione.
BlueOrchard gestisce 3,5 miliardi di dollari di masse, offrendo ai suoi investitori soluzioni premium di impact investing. Le opzioni prevono classi multiasset, credito, private equity, infrastrutture sostenibili. In piena coerenza con la sua filosofia "impact", La società offre anche soluzioni di "blended finance", ossia di finanza mista. Si tratta di strumenti che mescolano capitali pubblici e privati, strategicamente pensati per smuovere masse importanti di capitali per gli investimenti a impatto.

A luglio, all'epoca dell'acquisizione, Schroders aveva comunicato che la partnership avrebbe supportato l'espansione delle sue capacità di effettuare investimenti sostenibili. Soprattutto incontrando le esigenze dei clienti, sempre più desiderosi di entrare in questa tipologia di investimenti redditizi e dall'impatto benefico sulla società e sull'ambiente. L'operazione inoltre rafforza la presenza del colosso britannico nel private debt e nel private equity nei mercati emergenti.
La società britannica inoltre conferma che nulla cambierà nei processi di gestione e nel management di BlueOrchard in seguito alla transazione.

Schroders e BlueOrchard, una partnership "impattante"


"Questo accordo dimostra il nostro impegno verso il sempre maggiore spazio della sostenibilità e degli investimenti a impatto". A parlare è Georg Wunderlin, global head of private asset, Schroders. "BlueOrchard è una pioniera degli investimenti a impatto nei mercati emergenti ed è attiva in una vasta gamma di attività nella microfinanza, nei bond a impatto, nel private equity, negli investimenti in infrastrutture".

"Impact investing vuol dire unire il meglio di due mondi, la capacità di generare rendimenti positivi dagli investimenti e raggiungere con essi importanti obiettivi sociali e ambientali, come ad esempio far fronte al cambiamento climatico o ridurre la povertà". E' quanto aggiuge Patrick Scheurle, ceo di BlueOrchard. "Schrodersha un impegno forte e di lungo termine a favore della sostenibilità. Siamo fiduciosi che questa partnership ci renderà ancora più capaci di far approdare gli investimenti a impatto nel mercato mainstream".

 
caporedattore

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti