PREVIOUS ARTICLENEXT ARTICLE

Comprare all'estero da Berlino all'Algarve

Comprare all'estero da Berlino all'Algarve

Salva
Salva
Condividi
Maria Giovanna Arena
Maria Giovanna Arena

04 Agosto 2020
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva

I consigli di Cesare Maggi, ceo di Berkshire Hathaway Home Services Maggi Properties, su dove indirizzare un investimento immobiliare oltre i confini della Penisola

Comprare un immobile all’estero? È un’opportunità d’investimento che viene valutata oggi per una serie di ragioni: dal basso livello dei tassi di interesse sulle attività finanziarie alla strategia di diversificazione del patrimonio per contrastare possibili tensioni finanziarie domestiche.

Talvolta l’obiettivo dell’investimento è ottenere un significativo capital gain quando si rivenderà l’immobile, altre volte godere di alti rendimenti locativi dell’immobile in paesi di cui apprezzare, magari, anche il valore d’uso per l’attrattività turistica dell’area. Su queste opportunità di investimento immobiliare We Wealth ha chiesto a Cesare Maggi, Ceo di Berkshire Hathaway HomeServices Maggi Properties quali indicazioni emergono da questa rete di franchising di intermediazione immobiliare residenziale che conta oltre 50mila professionisti del settore immobiliare, quasi 1.500 uffici negli Stati Uniti, Canada, Europa e Medio Oriente, e più di 119 miliardi di dollari in volume di vendite immobiliari.

Per Maggi: “L’associazione con un marchio che porta il nome di Berkshire Hathaway Inc. di Warren Buffett ci offre un punto di osservazione privilegiato per la consulenza ai clienti ad alto patrimonio netto sulle attuali opportunità d’investimento in molte grandi città del mondo. Tra le strategie di selezione vi sono la qualità della vita, il ritorno dell’investimento e condizioni immobiliari sicure a lungo termine. Le località che includono più di una strategia sono considerate, ovviamente, ottimali. Ad esempio, Los Angeles, California, si colloca costantemente ai primi posti per la qualità della vita, l’investimento a lungo termine relativamente sicuro e fornisce un ragionevole ritorno sull’investimento. Seguono da vicino per un investimento stabile la Germania, il Canada e il Regno Unito”.

Secondo il manager, a Londra, dove i prezzi degli immobili stanno ancora risentendo del crollo creato dalla Brexit, è il momento per valutare interessanti occasioni nel settore immobiliare residenziale e buone opportunità di investimento a lungo termine. Bisogna tenere presente che le grandi metropoli non offrono opportunità di investimento uniformi su tutto il territorio e la rigenerazione urbana è uno dei criteri che può guidare la scelta. “Con quest’ottica un’area che sta attirando l’attenzione di investitori internazionali è quella di Tottenham Hale, London N17”, precisa Maggi. A sua volta Toronto, in Canada, è in questo momento un vero e proprio para- diso per gli investitori stranieri, con nuove costruzioni in tutta la città. Questa è anche la situazione a Berlino dove la società affiliata al network BHHS registra molto interesse per le nuove opportunità di investimento edilizio da parte degli acquirenti stranieri. Anche il Portogallo, e in particolare le città di Lisbona, Porto e l’Algarve, sono un luogo attraente per l’acquisto, grazie alle condizioni e- conomiche del paese, al buon livello di trasporti e infrastrutture.

La qualità del sistema educativo e il basso costo della vita hanno attirato con successo non solo imprese e capitali ma anche persone che amano muoversi, molte delle quali cercano l’opportunità di ottenere un “Golden Visa” con diritto di soggiorno nell’Unione Europea e con l’obiettivo di ottenere una residenza permanente dopo cinque anni ed eventualmente a un secondo passaporto. Degno di monitoraggio, infine, anche il mercato spagnolo. “Oltre a considerare Madrid e Barcellona”, chiosa Maggi,“si mostrano di crescente interesse località come Marbella e Sotogrande sulla Costa del Sol e vicine a Malaga, collegata da un aeroporto internazionale e da un treno ad alta velocità che in circa 2,30 ore raggiunge Madrid”.

 

Maria Giovanna Arena
Maria Giovanna Arena
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU:Immobiliare