PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Legal & General, Scrimgeour nuova ceo dell’Investment Management

Legal & General, Scrimgeour nuova ceo dell’Investment Management

Salva
Salva
Condividi
Francesca Conti
Francesca Conti

26 Febbraio 2019
Tempo di lettura: 3 min
Tempo di lettura: 3 min
Salva
  • Scrimgeour viene da Columbia Threadneedle Investments, dove ricopriva il ruolo di ceo con responsabilità per la regione Emea

  • La manager succederà a Mark Zinkula, che ricopre questo incarico dal 2011 e l’anno scorso ha annunciato la sua intenzione di ritirarsi dalla società nell’agosto 2019

  • Scrimgeour entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di Legal & General Group all’atto della nomina, cui seguirà l’uscita di Zinkula dallo stesso

Michelle Scrimgeour arriva a capo della divisione Investment Management del gruppo Legal & General. La manager aveva rassegnato ieri le dimissioni da Columbia Threadneedle Investments

Il gruppo Legal & General si rafforza nell’Investment Management, annunciando la nomina di Michelle Scrimgeour a ceo di Legal & General Investment Management ed executive director di Legal & General Group. Michelle Scrimgeour approda in Lgim da Columbia Threadneedle Investments, da cui ieri aveva rassegnato le dimissioni. In Columbia Threadneedle ricopriva il ruolo di ceo con responsabilità per la regione Emea (Europa, Medio Oriente e Africa).

La manager succederà a Mark Zinkula come ceo di Lgim. Zinkula ricopre questo incarico dal 2011 e l’anno scorso ha annunciato la sua intenzione di ritirarsi dalla società nell’agosto 2019. Scrimgeour assumerà ufficialmente il suo incarico dopo l’espletamento delle formalità di natura normativa e di altro tipo. Zinkula lavorerà a stretto contatto con lei per assicurare un passaggio di consegne completo, prima di uscire dalla società nel corso di quest’anno.

Scrimgeour entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di Legal & General Group all’atto della nomina, cui seguirà l’uscita di Zinkula dallo stesso. Le date specifiche di uscita e di nomina saranno confermate successivamente.

I commenti

Commentando la nomina, Nigel Wilson, ceo di Legal & General, ha affermato: “Sono lieto che Michelle si unisca a noi per guidare la prossima fase di crescita di Lgim sia con i nostri attuali clienti inglesi sia a livello internazionale. I notevoli risultati da lei ottenuti in Columbia Threadneedle, M&G e Blackrock dimostrano chiaramente che è in grado di unire la sua capacità di gestire e far crescere un’importante attività di asset management internazionale con una forte attenzione alla creazione di operazioni sostenibili e scalabili. Il suo approccio pratico, collegiale e orientato al cliente rafforzerà ulteriormente la cultura unica di Lgim, facendo leva sulle sue forti sinergie con il più ampio gruppo L&G e sull’eccellente lavoro che ‘Zink’ ha svolto dal 2011″.

Mark Zinkula ha affermato: “Da quando sono entrato in L&G, abbiamo assistito a numerosi cambiamenti nel settore dell’asset management. Accogliamo con favore la maggiore enfasi sulla stewardship e sull’engagement e abbiamo assistito a un significativo cambiamento nella domanda di prodotti, all’aumento della responsabilità individuale per il reddito pensionistico e a veloci sviluppi tecnologici. Questi trend ci permettono di soddisfare al meglio le esigenze dei nostri clienti e della società nel suo complesso. Gli ultimi anni sono stati un periodo di significativa trasformazione e crescita per Lgim, guidati dalla nostra forte consapevolezza degli obiettivi e dalla nostra cultura davvero unica. Siamo ben posizionati per continuare la nostra crescita e Michelle è la persona perfetta per guidare Lgim nella sua prossima fase. Non vedo l’ora di lavorare con lei durante questa transizione”.

La manager

Michelle Scrimgeour viene da Columbia Threadneedle Investments dove, da aprile 2017, era in carica con il ruolo di ceo per la regione Emea. È anche ceo di Threadneedle Asset Management Limited e membro dell’executive Leadership Team di Ameriprise Financial. Nel corso della sua carriera Scrimgeour ha lavorato presso importanti società finanziarie a livello globale e vanta un’ampia esperienza nell’asset management, nel settore degli investimenti, dei prodotti, delle operazioni e delle funzioni legate al rischio e alle attività di controllo.

Prima di entrare in Columbia Threadneedle, è stata chief risk officer in M&G Investments e ha anche ricoperto l’incarico di director in M&G Group Limited. È entrata in M&G nel 2012 da Blackrock (in precedenza Merryl Linch Investment Managers e Mercury Asset Management). È stata membro dell’Executive Committee di Blackrock che ha guidato il business Emea della società di 1 trilione di dollari americani e ha sovrinteso all’integrazione di Blackrock e Bgi a Londra.

In precedenza, Scrimgeour ha ricoperto vari ruoli senior nella società in molteplici asset class, tra cui chief operating officer for international fixed income; global head of fixed income product; head of alternative investments e ruoli senior nei business quantitative equity e di transition management. Scrimgeour è nel board dell’Investment Association e membro del Fca Practitioner Panel. Ha una laurea in francese conseguita, con lode, all’Università di Sheffield.

Francesca Conti
Francesca Conti
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Nomine e Promozioni Columbia Threadneedle