PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Carmignac, Chrystelle Eid entra nel team azionario

08 Novembre 2019 · Redazione We Wealth · 2 min

  • La manager sarà basata a Londra e riporterà direttamente a David Older, responsabile azionario

  • Chrystelle Eid è entrata in Carmignac nel 2019. La sua carriera ha preso avvio nel 2014 negli uffici londinesi di Goldman Sachs, in cui ha ricoperto il ruolo di analista private equity

Chrystelle Eid entra nel team equity di Carmignac come analista azionaria specializzata nel settore dei beni di consumo

Il team azionario di Carmignac si rafforza con un nuovo ingresso. Chrystelle Eid entra nel team equity come analista azionaria specializzata nel settore dei beni di consumo. Eid rafforzerà il team azionario, sarà basata a Londra e riporterà direttamente a David Older, Responsabile azionario.

Il profilo della manager

Chrystelle Eid è analista beni di consumo globali nel team azionario globale ed è entrata a far parte di Carmignac nel 2019. La sua carriera ha preso avvio nel 2014 negli uffici londinesi di Goldman Sachs, in cui ha ricoperto il ruolo di analista private equity.

Nel 2016 si è unita al team di Apollo Global Management come private equity associate, per poi passare nel 2018 a Charterhouse Capital Partners in qualità di investment manager. Eid è laureata all’Ecole Polytechnique di Parigi e ha conseguito un master in Quantitative Economics and Finance presso la Hec di Parigi e un master in Finance presso il Mit.

Il commento

David Older, responsabile azionario di Carmignac, ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare l’acquisizione di un nuovo straordinario talento nel nostro team azionario che potenzierà le nostre capacità di generazione di alfa”.

“Con la nomina di Chrystelle – ha aggiunto – i nostri uffici di Londra salgono a 46 persone e questo rafforza il nostro impegno ad assicurare una presenza forte nel mercato britannico”.

La società

Carmignac è una società indipendente di asset management costituita nel 1989 sulla base di tre principi cardine tuttora validi: spirito imprenditoriale, capacità umana e impegno attivo.

“La nostra cultura collaborativa del dibattito, il lavoro sul campo e la ricerca interna ci permettono di corroborare l’analisi dei dati con l’intelligenza umana, per gestire nel modo migliore le complessità e valutare i rischi occulti. Siamo manager attivi e partner attivi, impegnati verso i nostri clienti, assicuriamo la trasparenza delle decisioni di investimento e ce ne assumiamo sempre la responsabilità”, scrive la società.

Redazione We Wealth
Redazione We Wealth
VUOI LEGGERE ALTRI ARTICOLI SU: