Banca Widiba si racconta: edufin 365 giorni all'anno

Giulia Bacelle
Giulia Bacelle
19.10.2021
Tempo di lettura: 3'
In occasione del mese dedicato all’educazione finanziaria, Banca Widiba racconta gli eventi organizzati non solo durante il mese di ottobre ma nel corso di tutto l’anno
Celebra il suo quarto compleanno a ottobre il mese dell'educazione finanziaria, iniziativa promossa dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività dell'educazione finanziaria. Anche quest'anno Banca Widiba conferma la sua partecipazione con oltre 15 appuntamenti realizzati dai consulenti finanziari, sia online sia dal vivo, per sottolineare ancor più la presenza attiva su tutto il territorio. Eventi dedicati a un pubblico eterogeneo, dai bambini agli adulti, per sensibilizzare il pubblico e confermare il ruolo sempre più sociale del consulente nella divulgazione di questi temi. Un impegno, quello per l'educazione finanziaria, che per la Banca non si limita al mese di ottobre, ma è prioritario 365 giorni all'anno.

Economia e fantasia: rendere i genitori consapevoli


L'iniziativa Economia e fantasia. Insegnare ai figli l'educazione finanziaria, realizzata in collaborazione con FeduF, si inserisce proprio in un contesto temporale più ampio e ha l'obiettivo di accompagnare i genitori nella trasmissione e i figli nell'acquisizione delle competenze economiche e finanziarie utili a una maggiore inclusione sociale e lavorativa. Il progetto è partito a giugno 2021 e continuerà fino a novembre per un totale di otto incontri che vedranno la partecipazione di accademici ed esperti, affiancati dai manager e dai consulenti finanziari di Banca Widiba, per trasferire cultura finanziaria e supportare i genitori nell'introduzione di queste tematiche in famiglia. Alla fine di ogni incontro, i partecipanti hanno la possibilità di intervenire e porre domande durante un momento di confronto dedicato: l'Angolo dei Consigli.

Progetto per le scuole: coinvolgere i più piccoli perché diventino adulti informati


Sempre nell'ambito della collaborazione con FeduF, Banca Widiba ha avviato per tutto l'anno scolastico 2021/2022 il “Progetto per le Scuole”, una serie di incontri volti a portare l'educazione finanziaria nelle classi italiane. A condurre le lezioni di educazione finanziaria rivolte agli istituti di vari ordinamenti, dalle elementari alle superiori, saranno i divulgatori della Fondazione creata da ABI insieme ai Consulenti finanziari di Banca Widiba. I primi appuntamenti del progetto, inaugurati proprio in occasione del Mese dell'Educazione Finanziaria e inserti all'interno del Festival della Sostenibilità, avranno al centro i temi dell'economia circolare e della lotta agli stereotipi.

#OttobreEdufin e presenza sul territorio, l'esempio della Sicilia


Oltre ai progetti continuativi, un concentrato di iniziative in occasione del Mese dell'Educazione finanziaria arriva dal team dei consulenti finanziari di Banca Widiba in Sicilia. Sette gli eventi dislocati in tutta la regione, a dimostrazione dell'impegno della Rete anche dopo la pandemia. Molteplici le declinazioni del tema principale trattato, ovvero la pianificazione finanziaria: dalla finanza comportamentale all'individuazione del perimetro per il raggiungimento dei propri obiettivi, dalla scelta degli strumenti finanziari fino alla previdenza. “Per noi consulenti, il valore aggiunto di questo tipo di iniziative risiede nello scambio di idee, nella preparazione dei materiali da presentare agli eventi, nel lavoro di squadra”, spiega Maurizio Nicosia, Area Manager Sicilia. “Contribuire a creare una crescita professionale nelle persone con cui lavoro è una delle soddisfazioni maggiori come Area Manager”, prosegue Nicosia. “Banca Widiba ci supporta in un percorso formativo costante per consolidare le nostre abilità nel comunicare, per trasmettere le nostre conoscenze ai clienti e accompagnarli nella cura del loro patrimonio e nel raggiungimento dei loro obiettivi di investimento. Questa attenzione che la nostra banca ripone nella formazione rispecchia un approccio alla consulenza che mette sempre al centro le competenze e la relazione fra il consulente e i suoi clienti”.

 


Maurizio Nicosia, Area Manager Sicilia Banca Widiba

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti