Athleisure: così l'abbigliamento sportivo diventa moda

Gloria Grigolon
Gloria Grigolon
18.11.2020
Tempo di lettura: 3'
L'abbigliamento sportivo cambia settore, passando dal fitness, alla moda: è l'Athleisure, nuova tendenza delle celebrities made in Usa. Come investire nello sportswear?
Cambia lo stile di vita, aumenta la consapevolezza sulla propria salute anche nelle economie in via di sviluppo, cresce l'interesse per la moda: così l'abbigliamento sportivo continua ad ampliare la propria fetta di mercato, sfruttando non solo la parte health dell'allenamento, ma anche quella più trendy. Un filone, quello del vestiario sportivo, che negli Stati Uniti è diventato addirittura tendenza, da sfruttare in circostanze casual: l'hanno chiamata Athleisure, ad indicare un abbigliamento che può essere indossato sia per il fitness, che per il tempo libero, senza alcuna implicazione per il training fisico.

La moda dell'Athleisure

La crescente attenzione verso il benessere fisico e l'estetica (spinta anzitutto dalla generazione millennials, i nati tra il 1980 e il 2000, ma anche dalla crisi sanitaria di covid-19), ha aperto una nuova segmentazione del mercato dell'abbigliamento, caratterizzato da capi ad elevate prestazioni, migliore ergonomicità, ma anche prezzi più alti. Non solo: alcune ricerche condotte sul mercato americano stimano una crescita delle vendite per il settore sportswear dovute all'Athleisure pari al +7% quest'anno, fenomeno attestatosi grazie anche ai social network e all'adv promosso da celebrities e icone di stile. Come approfittare delle attuali tendenze sul mercato?

Investire sulle aziende dello sportswear

I Certificate Airbag Cash Collect Worst Of con effetto memoria di Unicredit con scadenza 17 ottobre 2024 offrono, tra le altre, un'allocazione mirata sul settore dello sportswear e permettono di ricevere premi trimestrali se, nelle date di osservazione, l'azione sottostante con la performance peggiore all'interno del paniere (caratteristica Worst Of) ha un valore pari o superiore al livello di barriera, posta al 65% del valore iniziale. Nel caso del paniere composto da Nike, Adidas, Puma, Under Armour (Isin DE000HV4H9V1) il premio trimestrale condizionato è pari al 4%. “Grazie all'effetto memoria” hanno commentato da UniCredit “i premi non corrisposti alle rispettive date di osservazione, vengono pagati successivamente alla prima data di osservazione in cui il valore dell'azione sottostante, facente parte del paniere, con la performance peggiore è pari o superiore al livello di barriera”. Tra le caratteristiche che li contraddistinguono, i certificati Airbag Cash Collect Worst Of beneficiano della possibilità di rimborso anticipato a partire dal sesto mese (pari alla seconda data di osservazione trimestrale) se nelle precedenti date di osservazione il valore dell'azione sottostante con la performance peggiore è pari o superiore al valore iniziale. Anche in questo caso, una volta che il Certificate giunge a scadenza, sono possibili due scenari. Se il valore dell'azione sottostante con la performance peggiore è pari o superiore al livello di barriera (fissata al 65% del valore iniziale), lo strumento rimborsa l'importo nominale oltre al premio; se il valore dell'azione sottostante con la performance peggiore è inferiore al livello di barriera, viene invece corrisposto un valore inferiore all'importo nominale. L'effetto Airbag permette inoltre, nel caso di scenario peggiore, che il valore di rimborso non segua linearmente la performance del sottostante meno performante, ma che sia superiore ad essa, calcolato come importo nominale x [valore finale/(strike x barriera 65%)]. Clicca qui per saperne di più.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti