L’Octo Finissimo Ultra di Bulgari è certificato nft

Teresa Scarale
Teresa Scarale
31.3.2022
Tempo di lettura: 2'
Un QR code inciso al laser, otto brevetti, tre anni di lavoro. Solo 10 pezzi disponibili per il decimo anniversario della linea. Ma l’ultima creazione di casa Bulgari solleva l’interesse dei collezionisti anche per l’abbinamento a un nft

Le caratteristiche per attirare i collezionisti ci sono tutte. Il nuovo orologio Octo Finissimo Ultra di Bulgari è il segnatempo da polso più sottile al mondo: 1,8 millimetri di spessore che lo rendono quasi invisibile se lo si guarda di lato. Capolavoro della meccanica e dell’alta orologeria svizzera tradizionale, incontra sia il gusto della clientela tradizionale che di quella più sensibile alle innovazioni.

L’Octo Finissimo Ultra non possiede nulla di elettronico, pur essendo sulla frontiera dell’avanzamento tecnologico in questo campo. Per approntarlo si sono voluti tre anni di ricerca e sviluppo, otto nuovi brevetti. Il quadrante svela all’osservatore alcuni dei meccanismi interni del segnatempo, la rotella dentata è stata incisa con il laser per comporre un codice QR (funzionante). Qual è il link ad esso collegato?

 

Il QR code stampato sull’orologio consente l’accesso a un ambiente virtuale che ne spiega le origini del design, ma che soprattutto contiene l’nft d’arte (così lo definisce la società) che ne certifica anche la proprietà.

 

Ideato da Bulgari per celebrare i dieci anni della serie di orologi Octo, dell’Octo Finissimo Ultra ne sono stati prodotti solo dieci. Il prezzo del singolo segnatempo? 440.000 dollari. Di “pietra miliare” e di “esaudimento di un sogno” parla il ceo della casa Jean-Christophe Babin. Date le premesse e le caratteristiche dell’oggetto, c’è da scommettere che lo si ritroverà a breve in asta, per la gioia dei collezionisti.

Caporedattore della sezione Pleasure Asset di We Wealth. Giornalista professionista, garganica, è laureata in Discipline economiche e sociali presso l’Università Bocconi di Milano. Scrive di finanza, economia e mercati dell’arte. È in We Wealth dalla sua fondazione

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti