Gli italiani e l'amore per il mattone: investire in immobili è il migliore investimento possibile? 3 insegnamenti tratti da una storia vera

PALAZZO-EDUARDO
EDUARDO PALAZZO
16.11.2021
Tempo di lettura: 3'
Era la fine del 2008, eravamo in piena crisi da mutui subprime, fallimento Lehman e conseguente crollo dei mercati azionari di tutto il Mondo. L'indice S &P 500 della Borsa USA aveva perso dai massimi il 42%. Si avvicinava il Capodanno e chiamo i clienti per augurare loro un buon 2009.

“Buongiorno dr. Bianchi, come va? Volevo fare gli auguri di buon anno, a lei e famiglia!”

“Grazie dottore, ma come vuole che vada il prossimo anno, con ciò che sta succedendo nelle Borse mondiali? Anzi, meno male che ha chiamato, perché con mia moglie abbiamo deciso di vendere tutto per salvare i pochi soldi che ci sono rimasti dopo questa debacle e comprare un appartamento, proprio qui nel nostro palazzo e…abbiamo già dato l'acconto. Il prezzo è di €300.000,00 e abbiamo già chi lo prenderà in affitto: € 800,00 mensili, cedolare secca e…passa la paura. Tanto, come sa, con il mattone si guadagna sempre!”

Inutile dire che ogni mio tentativo di dissuaderlo dal proposito fu inutile.

“Dr. Bianchi, mi scusi, ma ha già tre immobili affittati, la casa di proprietà, i figli sistemati in case proprie: che bisogno c'è di comprare un altro immobile! Non può essere investito solamente in case!"

“Dottore, non insista, ne abbiamo abbastanza della volatilità, del rischio, ecc.ecc. Mio padre ha sempre comprato immobili e si è sempre trovato benissimo. Gliel'ho detto: con il mattone si guadagna sempre!”

E così, liquidammo gli investimenti che avevamo: 2000 ETF sul NASDAQ , 1000 sullo S&P500, 1500 sul DAX e 10.000 sul Nikkey. Ricavo netto € 290.000,00.

Il dr. Bianchi comprò il suo ennesimo appartamento che diede in locazione a € 800,00 mensili, per sua fortuna, immediatamente. Già a gennaio del 2009 incassò la prima mensilità.

A marzo del 2009, l'S &P500 aveva perso un ulteriore 25% e il dr. Bianchi mi chiamò: “Ha visto dottore? Meno male che ho venduto tutto e sono tornato al vecchio, caro e fedele mattone! E' stata la mossa più intelligente che potevo fare! E lei che non ci credeva!”

Non trovi tutte le informazioni che ti servono? Consulta direttamente i nostri esperti gratuitamente.

Novembre 2021, contatto il dr. Bianchi per un saluto.

“Allora dr. Bianchi, come va? E' tanto che non ci sentiamo!”. Dopo aver parlato del più e del meno domando: “E quell'appartamento che ha comprato nel 2009 vendendo tutto abbandonandomi come cliente, è ancora lì?”

“Certo! Anzi, credo sia stato veramente un ottimo affare: sa, hanno pagato sempre puntualmente!”

“Dottore, lei è sicuro che sia stato un buon investimento? Certo, ha incassato per tanti anni l'affitto, ma il suo immobile ha perso almeno il 30% del suo valore, dati Tecnocasa, non miei! Se consideriamo l'imposta di Registro, la commissione all'Agenzia immobiliare, le varie tasse (IMU, TASI, ecc.), le spese condominiali, per bene che vada, ha mantenuto i soldi spesi per l'acquisto. Ah, meno l'inflazione, ovviamente. Proprio l'altro giorno, per curiosità, sono andato a vedere le quotazioni degli ETF che vendemmo. Si ricorda che ricavammo circa € 290k? Bene, quei 290k, l'altro giorno, 4/11/2021 varrebbero 1,718 milioni di euro!”

S&P500 dal 2008 al 2021

S&P 500 dal 2008 al 2021 


“Lei sta scherzando, vero? Ma se c'è stata la crisi dello spread, la crisi dell'Euro, la svalutazione in Cina…la pandemia!!!”

“No dr.Bianchi, per sua sfortuna, no! Ah, ovviamente, anche gli altri suoi immobili si sono svalutati del 30%! Dr. Bianchi, ma lei è proprio sicuro che con il mattone si guadagni sempre?”



Sebbene i nomi siano di fantasia, la vicenda è realmente accaduta e gli insegnamenti che ne possiamo trarre sono almeno tre: 

1) Il patrimonio di ognuno di noi è un unicum, declinato in diversi comparti, quali, per esempio: immobiliare, finanziario, aziendale e il criterio della diversificazione deve essere presente sia nel singolo comparto che, soprattutto, nel complesso;

2) Se è vero che la storia si ripete, è anche vero che il mondo evolve e non sempre ciò che è stato vero nel passato lo è adesso e lo sarà nel futuro;

3) Se da un lato il Consulente Finanziario è un “estraneo”, dall'altro è anche la persona che ha grande dimestichezza con i concetti espressi prima e, quindi, affidarsi a lui non può che essere una mossa vincente.

Vorresti approfondire la tematica trattata contattando uno dei nostri esperti? E' gratuito, facile e veloce!

Opinione personale dell’autore
Il presente articolo costituisce e riflette un’opinione e una valutazione personale esclusiva del suo Autore; esso non sostituisce e non si può ritenere equiparabile in alcun modo a una consulenza professionale sul tema oggetto dell'articolo. WeWealth esercita sugli articoli presenti sul Sito un controllo esclusivamente formale; pertanto, WeWealth non garantisce in alcun modo la loro veridicità e/o accuratezza, e non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile delle opinioni e/o dei contenuti espressi negli articoli dagli Autori e/o delle conseguenze che potrebbero derivare dall’osservare le indicazioni ivi rappresentate.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti