Residenza abituale e divorzio: la Corte Ue fa chiarezza

5 MIN

La residenza abituale è equiparata al centro degli interessi fondamentali dell’individuo; per questa ragione non è ammessa, per un unico soggetto, la simultaneità di residenze aventi tale natura

TROVA IL TUO ADVISOR

Compila il form, ci aiuterai a mettere in contatto con l’Advisor selezionato da We Wealth con cura e adatto a te

Articoli correlati