Ode alla natura morta italiana dalla campagna inglese

3 MIN

Una casa del XVII rimasta intatta, preservata dal “FAI” inglese. Un brano di pittura amata, e la memoria si risveglia, su note olfattive che sanno di pesche e gelsomino. E parte il viaggio, dalle tombe egizie al contemporaneo, passando per la fioritura tutta italiana della natura morta nel Cinquecento

Vuoi saperne di più sulle soluzioni e sulle opportunità migliori per te legate al tema uk?

Puoi richiedere gratuitamente un incontro con un consulente esperto per avere una risposta a tutte le tue esigenze di gestione e di protezione del tuo patrimonio e del tuo futuro.

Articoli correlati