Mediobanca, Unicredit, Bpm, Bper: picco del risiko nel 2021?

Teresa Scarale
Teresa Scarale
4.2.2021
Tempo di lettura: 5'
All'ombra dei grandi dossier (Intesa-Ubi, Mps-Unicredit) sono in atto frenetici movimenti nell'azionariato bancario italiano. Del Vecchio continua a salire in Mediobanca; Girondi in Bpm, per costruire una posizione di...

Le ultime settimane hanno visto il proseguimento della salita di Leonardo Del Vecchio in Mediobanca e la stipula di un patto di consultazione nell'azionariato di Banco Bpm, al fine di acquisire maggior peso in vista di future operazioni straordinarie

«È possibile che nel secondo semestre 2021 parta un'ondata di rilevanti operazioni di carattere aggregativo nel settore bancario, con sciami di assestamento nel semestre successivo». Grazie anche al fermento generato dalla presenza di Mario Draghi

Del Vecchio ritiene che Mediobanca sia un asset con del valore da estrarre e che possa generare un potenziale ancora maggiore. Secondo alcuni analisti, una combinazione di Mediobanca con Unicredit «avrebbe dei fortissimi razionali, essendo i due business complementari. Creerebbero una piattaforma di investment banking particolarmente distintiva, una fabbrica prodotto sul consumer finance molto grossa, sul wealth management»

Nel momento in cui la pandemia presenterà il suo vero conto, far parte di una realtà di dimensioni maggiori aiuterà. «I movimenti in atto hanno in genere lo scopo di creare valore. Ma gli scenari sono molto fluidi»

Non sembra esserci nessun tipo di lockdown nello scacchiere bancario italiano. Le ultime settimane hanno visto il proseguimento della salita di Leonardo Del Vecchio in Mediobanca e la stipula di un patto di consultazione nell'azionariato di Banco Bpm, al fine di acquisire maggior peso in vista di future operazioni straordinarie.«È possibile che nel secondo semestre 2021 parta un'ondata di rilevanti operazioni di carattere aggregativo nel settore bancario, con sciami di assestamento nel semestre successivo», osserva Daniele Funaro, partner di Bain & Company. Il motivo è che «si stanno creando delle condizioni di contesto per accelerare il process...

Caro lettore,
per continuare ad informarti con i nostri contenuti esclusivi accedi o registrati GRATUITAMENTE!

Solo così potrai:

  • Continuare ad informarti grazie ai nostri contenuti come articoli, guide e white papers, podcast, dirette
  • Richiedere di essere contattato da un esperto
  • Fare una domanda sulla gestione del tuo patrimonio ed entrare in contatto con i migliori e esperti del settore GRATUITAMENTE
  • E tanto altro ancora

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti