Protezione e Pianificazione: come RivieraBanca sfrutterà la sinergia Bcc Vita – Cardif

1 MIN

Il nuovo accordo siglato tra Bcc Vita e Cardif offrirà alla Bcc del gruppo iccrea nuovi ed efficaci strumenti per la protezione del patrimonio familiare e aziendale. Ce ne parla Daniele Cavalli, Vice Responsabile dell’Area Mercato di RivieraBanca

La consulenza assicurativa nel ramo vita, all’interno del più ampio cappello dei servizi di consulenza patrimoniale, rappresenta un importante tassello nella costruzione di relazioni di valore tra le banche del Gruppo Bcc Iccrea e i loro clienti. In occasione della sigla della nuova partnership tra Bcc Vita, compagnia assicurativa del Gruppo, e Bnp Paribas Cardif, ramo assicurativo del Gruppo Bnp Paribas, Daniele Cavalli, Vice Responsabile dell’Area Mercato di RivieraBanca, commenta le opportunità che la sinergia offre alla banca romagnola.

Che cosa significa prestare advisory in ambito assicurativo per i Gestori Wealth di RivieraBanca?

“Nell’ambito del risparmio gestito, la consulenza assicurativa rappresenta un fattore critico di successo nel panorama finanziario, dove la figura del Gestore Wealth è cruciale nell’affiancare i risparmiatori nelle proprie scelte di pianificazione patrimoniale. Con la crescente complessità dei prodotti assicurativi e le innumerevoli soluzioni a mercato apportate dall’innovazione finanziaria, affidarsi ad un consulente che padroneggia bene le tematiche assicurative può fare una significativa differenza“.

Quali sono i vantaggi offerti dall’essere parte di un gruppo come quello Bcc Iccrea e che cosa significa per voi la nuova partnership tra Bcc Vita e Cardif?

Sicuramente poter contare sulle competenze specifiche di un grande gruppo di professionisti, ciascuno con le sue specialties. E’ proprio mediante la partnership storica con Bcc Vita che RivieraBanca è riuscita a rispondere ai bisogni di tutela del patrimonio più complessi della propria clientela, traguardando tutti gli obiettivi di evoluzione del comparto vita assicurativo. Ad oggi, grazie all’ulteriore accrescimento di know how apportato dal recentissimo accordo con un player internazionale del calibro di Bnp Paribas Cardif , sarà possibile implementare la qualità della consulenza e la competenza in questo ambito di intermediazione sempre più strategico per gli istituti di credito attenti al territorio. La sinergia con i nostri partner assicurativi ci consentirà di fornire strumenti in grado di proteggere efficacemente il patrimonio familiare o aziendale dei nostri clienti in modo da potere compiere insieme le scelte con consapevolezza e affrontare con serenità le incertezze del futuro”.

Articoli correlati