PREVIOUS ARTICLE NEXT ARTICLE

Il whisky Macallan batte se stesso: è record mondiale

Il whisky Macallan batte se stesso: è record mondiale

Salva
Salva
Condividi
Teresa Scarale
Teresa Scarale

29 Novembre 2018
Tempo di lettura: 2 min
Tempo di lettura: 2 min
Salva
  • Il record precedente (e anche quello prima) apparteneva pure ad un Macallan, ma è durato solo due mesi

  • Un whisky antico dal sapore pop

Non solo vini. Le frange più alte dei mercati degli “spiriti” vedono oggi il whisky Macallan raggiungere la vetta da Christie’s. Ancora un successo per la distilleria fondata bel 1824 e protagonista delle 10 sterline della Bank of Scotland

The Macallan 1926 60 Years. Bottiglie della serie dipinte dall'irlandese Michael Dillon

Christie’s degli spiriti

Oggi 29 novembre 2018 Christie’s ha battuto un nuovo record. Si tratta di una delle rarissime bottiglie di whisky “singolo malto” Macallan 1926, quello invecchiato 60 anni in casse di sherry prima di essere imbottigliato, nel 1986. Il prezioso liquore è stato aggiudicato per la cifra stellare di 1.352.400 euro / 1.528.800 dollari / 1.200.000 sterline durante l’asta Finest & Rarest Wines & Spirits tenutasi a Londra. Si tratta del record mondiale per una bottiglia di whisky. Il record precedente apparteneva sempre a un Macallan, The Macallan Valerio Adami 1926, ma è durato un paio di mesi. La bottiglia in questione infatti era stata battuta da Bonhams ad Hong Kong per 814.081 sterline a inizio ottobre 2018.

Chiedi chi erano i Beatles

Questa bottiglia appartiene alla “nidiata di vetri” le cui etichette furono commissionate ad artisti come Peter Blake, autore della copertina del disco Beatles Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band oppure Valerio Adami. Le etichettature furono dodici, per altrettante bottiglie numerate. Dipinta a mano dall’artista irlandese Michael Dillon, la bottiglia battuta oggi per un milione e mezzo di dollari era meno conosciuta rispetto alle altre, un vero gioiello da intenditori. La decorazione di Dillon guarda alla tradizione scozzese, rappresentando l’antico stabilimento della Macallan sullo sfondo delle Highlands scozzesi.

Macallan vorrebbe dire “terreno fertile di Ellan” in gaelico.

Un mercato redditizio

I whisky single malt rappresentano sicuramente un mercato di nicchia. Anche oggi, nel loro di periodo di massimo successo, non rappresentano nemmeno il 10% del mercato di riferimento. Inoltre, le bottiglie d’annata sono molto rare. Se poi si cercano con la data di distillazione, diventano praticamente introvabili.

Questa vendita rappresenta una pietra miliare nel settore dei whisky. I risultati confermano la forza del mercato e quella di Christie’s nel settore degli alcolici di pregio. Siamo stati lieti di collaborare con la Macallan per presentare una selezione di whisky direttamente dalla distilleria
BY Tim Triptree MW, Christie’s International Director of Wine

Le altre bottiglie di Whisky Macallan vendute

  • Uno invecchiato 50 anni: 91.728 dollari / 81.144 euro;
  • Una bottiglia dalla selezione Macallan Exceptional Single Cask, venduta per 84.084 dollari / 74.382 euro;
  • Infine, 14.524 dollari / 12.848 euro sono stati raccolti dalla vendita di cinque bottiglie di Macallan Genesis, una nuova edizione limitata emessa per celebrare l’apertura di un nuovo stabilitmento nel 2018. L’esiguo ricavato andrà in beneficenza.
Un sorso da 1.528.800 dollari
Peter Blake, autore della celebre copertina di Sergeant Pepper's Lonely Hearts Club Band, ha creato anche etichette per le bottiglie Macallan, ora ricercatissime, come quelle di Valerio Adami
Teresa Scarale
Teresa Scarale
Condividi l'articolo
LEGGI ALTRI ARTICOLI SU: Vino Christie’s