Annapaola Negri-clementi

Socio di Pavesio e Associati with Negri-Clementi

 

"Nulla accade due volte né accadrà. Per tale ragione si nasce senza esperienza, si muore senza assuefazione" (Wislawa Szymborska)

About

È socio di Pavesio e Associati with Negri-Clementi da gennaio 2021.

È specializzata in fusioni e acquisizioni (M&A), corporate governance e diritto dell’arte. Ha maturato una ultra ventennale esperienza che comprende un ampio spettro di sofisticate transazioni corporate, assistendo grandi gruppi industriali e altre società in diversi settori, nazionali e internazionali. Ha sempre prestato particolare attenzione e interesse per il mondo della piccola e media impresa, linfa vitale dell’economia nazionale, supportando i propri clienti nella gestione dei passaggi generazionali.

È stata titolare di diversi prestigiosi incarichi in primarie aziende e associazioni, società quotate e soggette a vigilanza di Consob e Banca d’Italia. Attualmente è membro del Consiglio di amministrazione della società Mps Capital Services Banca per le imprese. Dal 2004 è componente del comitato scientifico di Nedcommunity, associazione italiana degli amministratori non esecutivi e indipendenti e dal 2007 è responsabile di Dura Lex la rubrica della rivista La voce degli indipendenti, trimestrale di Nedcommunity.

Dal 2019 è componente del dipartimento ip e arte di Arbitrando e, sin dalla sua creazione, della Commissione Dla – Diritto, letteratura e arte del Consiglio dell’ordine degli avvocati di Milano. Annapaola organizza e partecipa come relatrice a convegni, workshop, tavole rotonde, seminari su argomenti come corporate governance, real estate, M&A, art law ed è autrice di pubblicazioni e articoli in materia di diritto e arte.

È direttore responsabile di Art&Law, la rivista scientifica prodotta dallo studio legale che approfondisce temi di diritto, giurisprudenza, economia, fiscalità, mercato e storia dell’arte. Tra i riconoscimenti più recenti, i premi Legalcommunity Ip&Tmt awards come “studio dell’anno arte 2020 e 2018” e “avvocato dell’anno arte 2019”.

Annapaola si è laureata in giurisprudenza presso l’università degli studi di Milano nel 1995, magna cum laude. È iscritta all’ordine degli avvocati di Milano e all’albo speciale dei cassazionisti.

È madre di Giorgio, Pietro e Carlo – e di due meravigliosi labrador, Maya e Nero – a cui si dedica con passione. Adora viaggiare e praticare sport, anche estremi, come l’arrampicata al e lo sci d’alpinismo. È una curiosa e attenta collezionista d’arte moderna e contemporanea, passione che condivide tutti i giorni con i suoi collaboratori, esponendo come in una vera e propria galleria le opere all’interno dello studio legale di via Bigli, 2.


Competenze distintive:

  • Commerciale e m&a
  • Contenzioso e arbitrati
  • Diritto dell’arte

Talents nello stesso settore

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti