Consulenza, l'evoluzione delle richieste dei clienti

01 Aprile 2019 · 3 min

Come stanno cambiando le richieste dei clienti? Risponde Dario Di Muro, direttore generale di IWBank

Il mercato sta cambiando decisamente già da qualche tempo. Innanzitutto, i mercati finanziari si fanno sempre più complessi e non ci sono più i porti sicuri dove investire, ovvero non c’è l’obbligazionario che assicura una cedola o un rendimento certo a livelli interessanti. Questo determina da parte del cliente la necessità di avere un consulente che lo accompagni e, di conseguenza, una situazione sempre più dicollaborazione consulente-cliente. Dall’altra parte, c’è un incremento dal punto di vista della complessità della materia affrontata. Non ci sono più solamente le esigenze di investimento, ma bisogna accompagnare il cliente in investimenti che riguardano sempre più spesso il patrimonio immobiliare e mobiliare, ovvero una sfera sempre più complessa rispetto al passato. Questo fa sì che la presenza del consulente diventi fondamentale nella pianificazione degli investimenti.

Come IWBank Private Investments sta rispondendo a queste esigenze?

Siamo sul punto di lanciare due novità e una conferma. Per quanto riguarda le novità, siamo in procinto di lanciare la consulenza evoluta, che consiste nel pianificare con il cliente, guardando tutto l’aspetto finanziario e patrimoniale. Inoltre, siamo in procinto di lanciare la divisione wealth management nell’ambito di IWBank, ovvero delle figure professionali di consulenti focalizzate sulla fascia alta di clientela e su esigenze non solo finanziarie. Il terzo aspetto è la conferma di un modello di business che, a nostro avviso, è quello più adatto a interpretare il momento e le esigenze dei clienti, vale a dire un’architettura realmente aperta. Di conseguenza, il consulente è al centro di una piattaforma che gli consente di cogliere il meglio sul mercato e di seguire nel modo migliore il cliente e le sue esigenze.

Quali servizi mettete in campo per il cliente imprenditore?

I servizi per il cliente imprenditore sono il punto di forza della nostra offerta. Apparteniamo a un grande gruppo bancario nazionale solido che, attraverso la divisione investment banking, può offrire al consulente e, di conseguenza, al cliente imprenditore,servizi di lending, focalizzati sul mondo del credito, e di corporate advisory, focalizzati sull’azienda. In definitiva, non si tratta una partecipazione azionaria, ma di una reale collaborazione giorno per giorno nell’offerta di prodotti e di servizi.