Unicredit: "La nostra visione europea ci avvantaggia con Mifid2"

Tempo: 3'
Le masse ferme sui conti correnti sono trainate da due ragioni: da un lato i clienti decidono di non investire in attesa di opportunità future, dall'altro sono paralizzati dall'incertezza. Come può intervenire il private banker in questo contesto? Lo spiega Renato Miraglia, responsabile private banking Italia di Unicredit. Un'occasione per provare a delineare anche cosa aspettarci dai prossimi interventi del regolatore europeo su Mifid2.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti