Riccardo Lamanna

Senior vice president e country head di State Street per il Lussemburgo

“Se sfidi la montagna, punta al pareggio” (Everest)

About

È senior vice president e country head di State Street per il Lussemburgo da agosto 2021. In precedenza è stato head di Alpha business development per l’area Emea e head of State Street Bank Gmbh International – succursale Italia e responsabile della divisione global services per l’Italia e i Paesi Bassi.

È entrato in State Street nel maggio 2010 con l’acquisizione del business dei security services di Intesa Sanpaolo, dove ricopriva il ruolo di head of transaction services all’interno della divisione financial institution. Precedentemente, è stato head of back office and middle office presso Banca Imi. Durante la sua permanenza nel gruppo Intesa Sanpaolo ha lavorato con Monte Titoli, Banca d’Italia e Borsa Italiana per sviluppare Express II, il sistema italiano di security settlement e ha rappresentato le banche italiane presso la Bce nell’ambito dell’attività di sviluppo del sistema Target II securities. Ancora prima, ha ricoperto il ruolo di product manager per multi direct custody and clearing presso Banque Paribas a Parigi.

Ha iniziato la propria carriera presso Jp Morgan nel 1991 lavorando a Milano e Londra, dove ha fornito il proprio contributo nelle operations a supporto dell'attività proprietaria della banca, della custodia titoli e dei servizi di compensazione per clienti terzi.

Si è laureato in economia e commercio, con una tesi sulla tecnologia dei cicli produttivi presso l’università Cattolica di Milano.

Sposato con Sonia Fraioli, avvocato civilista, e padre di Jacopo e Filippo, è appassionato di ciclismo su strada, sport che pratica con assiduità.


Competenze distintive:

  • Funzionamento dei mercati finanziari
  • Asset management
  • Securities services

Talents nello stesso settore

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti