Profilo Talent

Giulio Bozzo

Fondatore e ceo di Reasoned art

  “Viviamo onlife, nell'infosfera e nell’iperstoria” (Luciano Floridi)

Laureato in conservazione dei beni culturali all’Università di Genova, studia arte, valorizzazione e mercato all’Università Iulm di Milano.

Appassionato di arte digitale dal 2018, si avvicina al settore degli Nft (Non fungible token) a fine 2019, cogliendo l’opportunità di costruire il futuro del settore dell’arte e della cultura nel cosiddetto Web3.

Nel 2019 cura Digital collage art: la surrealtà tra ieri e oggi a Palazzo Rosso, Genova. A gennaio 2021 fonda Reasoned art, startup società benefit dedicata alla crypto arte, di cui è ceo. Nel 2021, cura e organizza Reasoned art on the street, la prima mostra decentralizzata e distribuita di crypto arte in Italia.

Esperto del mondo Nft, blockchain e Web3, ha preso parte a numerosi talk, workshop e seminari organizzati da università, enti e istituzioni, per divulgare le potenzialità dell’arte digitale all’interno della prossima rivoluzione culturale.

Nel 2021 vince il premio Angi come miglior startup italiana nell’industry turismo e cultura. Nel 2022 viene aggiunto nella lista 30 Under 30 di Forbes Italia.


Competenze distintive:

  • Arte digitale
  • Startup
  • Web3

Migliori consulenti del settore

Luca Lodi

Head of R&D di Fida-Finanza Dati Ana...

Maria Grazia Di Nella

“Quello che il bruco chiama fine del mon...

Nicola Alvaro

Nicola Alvaro è chief legal & wealth...

Alessandro Foti

Avvocato tributarista senior presso lo s...

Ultime pubblicazioni

Magazine
Magazine N. 69 – giugno 2024

Disponibile solo per gli abbonati

Magazine N. 68 – maggio 2024
Guide
Osservatorio sul Wealth Management al femminile
Design

Collezionare la nuova arte fra due millenni

Dossier
Più dati (e tech) al servizio del wealth
Il Trust in Italia