Cristina Riboni

Partner dello studio legale Cbm & Partners



“You can't stop the waves, but you can learn to surf” (Jon Kabat-Zinn)

About

Si è laureata a pieni voti presso l’università Cattolica del Sacro Cuore di Milano nel 2001, con una tesi sull’istituto della successione dei legittimari, dal diritto romano alla giurisprudenza dei tribunali italiani moderni.

Dopo aver frequentato il corso annuale per la preparazione dell’esame per uditore giudiziario, ha scelto di seguire la carriera forense, svolgendo la pratica presso alcuni studi milanesi; è iscritta all’Albo dell’Ordine degli avvocati di Milano dal 2008, anno in cui è entrata a far parte dello studio legale Cbm & Partners.

Sin dai tempi della pratica professionale segue il settore del contenzioso civile, nell’ambito del quale si è specializzata nelle controversie inerenti il mercato dell’arte, il diritto d’autore e la proprietà intellettuale, nonché nelle controversie in tema di contratto di agenzia-consulenza finanziaria.

Affianca all’attività svolta in sede contenziosa l’attività stragiudiziale, assistendo collezionisti privati, gallerie, case d’asta ed operatori del settore dell’arte, per conto dei quali cura, in particolare, la predisposizione della relativa contrattualistica. Assiste altresì importanti istituti bancari con filiali su tutto il territorio nazionale.

Nel gennaio 2020 è diventata partner dello studio, ruolo in cui affianca il senior partner, avv. Giuseppe Calabi, coordinando i colleghi e collaboratori del team arte.

Parla fluentemente inglese e, a livello scolastico, anche la lingua francese.

È un’appassionata lettrice, viaggiatrice e amante dell’arte; adora la natura, stare all’aria aperta e praticare diversi sport - in particolare sci, equitazione, corsa e yoga. È mamma di Andrea, nove anni.


Competenze distintive:

  • Contenzioso
  • Diritto dei beni culturali e dell’arte, diritto d’autore e proprietà intellettuale
  • Diritto del commercio elettronico

Talents nello stesso settore

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti